Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia OroIcone Greche Originali Serigrafia su Foglia OroIcone Greche Originali Serigrafia su Foglia OroIcone Originali Greche
Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell’Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos) con colori autentici e tradizionali con foglio dorato, su tela e legno invecchiato
/ Il Santo del Calendario:

Ascolta e Medita - Questo mese è stato curato da: Saverio Cenderelli e Giovanni Mascellani Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi











Martedì 6 settembre 2016
1Cor 6, 1-11; Sal 149
Vangelo secondo Luca (6, 12-19)



Preghiera Iniziale


Cantate al Signore un canto nuovo;
la sua lode nell'assemblea dei fedeli.
Gioisca Israele nel suo creatore,
esultino nel loro re i figli di Sion.
Lodino il suo nome con danze,
con tamburelli e cetre gli cantino inni.
Il Signore ama il suo popolo,
incorona i poveri di vittoria.
(Salmo 149)


Ascolta Vangelo


In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli: Simone, al quale diede anche il nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso; Giacomo, figlio di Alfeo; Simone, detto Zelota; Giuda, figlio di Giacomo; e Giuda Iscariota, che divenne il traditore.
Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C'era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidòne, che erano venuti per ascoltarlo ed essere guariti dalle loro malattie; anche quelli che erano tormentati da spiriti impuri venivano guariti. Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti.






Medita


Com'è strana questa selezione se la paragono ad una di quelle a cui sono abituato oggi!
Abbiamo selezioni per tutto: miss Italia, mister Mondo, cantanti, calciatori, ballerini, performer, maghi, cuochi, … Abbiamo giurie più o meno allargate ad un televoto da casa e abbiamo dei vincitori e dei vinti… Abbiamo dello spettacolo.
San Luca, nella sua sobrietà narrativa, non ci racconta proprio com'è andata questa selezione: quanti erano a partecipare, se c'era qualche favorito, da quali storie venivano i partecipanti, com'erano vestiti, se era la loro prima volta, se c'erano parenti a fare il tifo per loro… Ci racconta solo che c'è voluta una intera notte di preghiera, in solitudine su un monte, perché Gesù arrivasse a sceglierne dodici come apostoli. Poi, sì, ci fornisce tutti i nomi ma nient'altro, solo qualche notizia in più per non confonderli: è nata la prima gerarchia della Chiesa e non c'è festa, non c'è banchetto, non c'è proclama o, almeno, il festeggiamento non è stato così importante da doversi trascrivere.
Anzi, dopo la scelta, tutti giù, in mezzo alla gente a parlare, a guarire, a stare in mezzo a loro…





Per Riflettere


Che modo strano ha il Cristo di festeggiare l'ufficialità della prima Chiesa: andare in mezzo alla gente e farsi dono indistintamente per tutti coloro che lo cercano, che lo toccano, anche solo per essere guariti.

O Signore, Dio nostro, proteggi sempre la tua Chiesa,
sostienila in tutte le difficoltà che incontra nel suo cammino terreno
e fa' che sia nel mondo un segno vivo della tua presenza.
Concedi a tutto il popolo cristiano il dono dell'unità e della pace,
perché possa presto formare una sola famiglia,
stretta dalla stessa fede e dallo stesso amore.
Dona alla tua Chiesa santi vescovi e santi sacerdoti:
distacca il loro cuore dalle cose terrene e riempilo di zelo per il tuo regno.






Torna su: Indice Mese SETTEMBRE 2016

Home Page



Home Page