Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:


La preghiera continua e la preghiera di Gesù di: Matta El Meskin, (Matteo il Povero) LA PREGHIERA CONTINUA e la preghiera di Gesù di: Matta El Meskin, (Matteo il Povero)

Credi in Dio? Allora che Dio sia la base di tutti i tuoi comportamenti; con lui accogli tutto ciò che incontri nella vita, felicità o tristezza. Che la tua fede non cambi ogni giorno a seconda delle circostanze. Non lasciare che sia il successo ad aumentare la tua fede, né il fallimento, la perdita e la malattia a indebolirla o ad annientarla.
LA PREGHIERA - Consigli spirituali dello Starez Ieronimos di Egina

GREGORIO IL SINAITA: Consigli - Tre sono le qualità della preghiera silenziosa: l'austerità, il silenzio, la non considerazione di se stessi, cioè l'umiltà; queste devono essere praticate con fedeltà; continuamente dobbiamo verificare se sono la nostra dimora, perchè dimenticandole non ci incamminiamo fuori di esse. L'una sostiene e custodisce l'altra, da esse nasce la preghiera e cresce in maniera perfetta.



Questo mese è stato curato da:

Donatella Bouillon, Maurizio e Maria Concetta Pratelli

Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Giovedì 4 settembre 2014
Vangelo secondo Luca (5,1-11)










Home Page



Ascolta


In quel tempo, mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, stando presso il lago di Gennèsaret, vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedette e insegnava alle folle dalla barca.
Quando ebbe finito di parlare, disse a Simone: «Prendi il largo e gettate le vostre reti per la pesca». Simone rispose: «Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti». Fecero così e presero una quantità enorme di pesci e le loro reti quasi si rompevano. Allora fecero cenno ai compagni dell'altra barca, che venissero ad aiutarli. Essi vennero e riempirono tutte e due le barche fino a farle quasi affondare.
Al vedere questo, Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo: «Signore, allontànati da me, perché sono un peccatore». Lo stupore infatti aveva invaso lui e tutti quelli che erano con lui, per la pesca che avevano fatto; così pure Giacomo e Giovanni, figli di Zebedèo, che erano soci di Simone. Gesù disse a Simone: «Non temere; d'ora in poi sarai pescatore di uomini».
E, tirate le barche a terra, lasciarono tutto e lo seguirono.


Medita


Luca inizia il suo racconto con la descrizione di una scena di vita quotidiana: è forse prima mattina, sono approdati a riva i pescatori, stanchi e desolati per la pesca infruttuosa, si sta lavorando alla riparazione delle reti. Un senso di impotenza e forse di rassegnazione. Certo la consapevolezza della precarietà del pane quotidiano per se stessi e per i loro cari.
Gesù si accosta, non rimane insensibile e interviene con una prima richiesta che prepara Pietro a cambiare sguardo sulla realtà: modifica la destinazione d'uso della barca, la rimette in acqua, la trasforma in pulpito per insegnare alla gente radunata.
Il Vangelo non ci tramanda quale sia stato l‘argomento del discorso di Gesù e neanche sappiamo cosa abbia detto, ma la conseguenza della sua predicazione è che Pietro riconosce in lui il Maestro, decide di fidarsi nonostante avesse già faticato invano per una notte intera e, infine, sulla sua Parola prende il largo.
Seguono la scena della pesca miracolosa, che svela a Pietro e agli altri compagni la potenza soprannaturale della Parola di Gesù, la presa di coscienza dell'indegnità e della distanza, la richiesta di perdono, infine il momento vertice di tutto il racconto: la chiamata di Pietro alla nuova missione al seguito del Maestro. Pietro comprende tutta la sua indegnità di peccatore e si getta alle ginocchia di Gesù, ma Gesù supera la distanza aprendo a Pietro un nuovo futuro.
Il legame tra tutti questi momenti è sempre la “Parola”.
La Parola di Dio alla gente radunata sulle rive del lago, la parola di Gesù per gettare le reti al largo, la parola di Gesù per lasciare tutto e mettersi a seguirlo.
“È solo dopo aver ascoltato e compreso la predicazione-parola di Gesù “che la «barca di Pietro» può addentrarsi nel mare alto della vita. In effetti, la forza di questa barca (come pure di ogni componente il suo equipaggio) nasce da quella parola e l'obbedienza alla parola di Gesù provoca la straordinaria pesca”.


Per Riflettere


Mi fido e mi affido completamente alla Parola di Gesù? Sono disposto a prendere il largo ogni mattina con lo spirito e la gioia del Vangelo, anche se ho faticato inutilmente tutta la notte precedente, rimettendo nelle mani di Dio i miei fallimenti, i miei limiti, le mie ferite?



Vedi Anche:
NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Supplica al Bambino Gesù di Praga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita -- Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi - Novena alla B.V. Maria di Fatima - Novena alla Medaglia Miracolosa - Novena dell'immacolata - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - Novena a San Francesco Saverio - Novena a San Giuseppe - La Via Crucis - La Novena alla Divina Misericordia - Coroncina alla Divina Misericordia - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - Triduo a Santa Gemma (dall'8 al 10 Aprile) - Supplica alla Madonna di Pompei - Coroncina alla Madonna di Fatima - Coroncina allo Spirito Santo - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - Novena alla Santissima Trinità - Novena al Sacro Cuore di Gesù - Settenario al Preziosissimo Sangue - Coroncina al Preziosissimo Sangue - Novena alla Beata Vergine Maria del Monte Carmelo - Novena a San Benedetto da Norcia - Video Preghiera del Cuore dal Film Isola - Perdono di Assisi - Le sette offerte all'eterno padre - Novena a Dio Padre - Novena dell'assunzione della B.V. Maria


Indice Vangelo e Commento del Mese di Settembre:










Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Home Page


Leggii da altare varie misure e materiali produzione nazionale





Leggii da altare varie misure e materiali produzione nazionale





Copertina Lezionario in vera pelle con scritte in trancia oro





Teche Porta Ostie





Maria Valtorta - L’Evangelo come mi e' stato rivelato


Home Page