Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:


La preghiera continua e la preghiera di Gesù di: Matta El Meskin, (Matteo il Povero) LA PREGHIERA CONTINUA e la preghiera di Gesù di: Matta El Meskin, (Matteo il Povero)

Credi in Dio? Allora che Dio sia la base di tutti i tuoi comportamenti; con lui accogli tutto ciò che incontri nella vita, felicità o tristezza. Che la tua fede non cambi ogni giorno a seconda delle circostanze. Non lasciare che sia il successo ad aumentare la tua fede, né il fallimento, la perdita e la malattia a indebolirla o ad annientarla.
LA PREGHIERA - Consigli spirituali dello Starez Ieronimos di Egina

GREGORIO IL SINAITA: Consigli - Tre sono le qualità della preghiera silenziosa: l'austerità, il silenzio, la non considerazione di se stessi, cioè l'umiltà; queste devono essere praticate con fedeltà; continuamente dobbiamo verificare se sono la nostra dimora, perchè dimenticandole non ci incamminiamo fuori di esse. L'una sostiene e custodisce l'altra, da esse nasce la preghiera e cresce in maniera perfetta.



Questo mese è stato curato da:

Donatella Bouillon, Maurizio e Maria Concetta Pratelli

Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Lunedì 1 settembre 2014
Vangelo secondo Luca (4,16-30)










Home Page



Ascolta


In quel tempo, Gesù venne a Nàzaret, dove era cresciuto, e secondo il suo solito, di sabato, entrò nella sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; aprì il rotolo e trovò il passo dove era scritto: «Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio, a proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; a rimettere in libertà gli oppressi, a proclamare l'anno di grazia del Signore». Riavvolse il rotolo, lo riconsegnò all'inserviente e sedette. Nella sinagoga, gli occhi di tutti erano fissi su di lui. Allora cominciò a dire loro: «Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato». Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca e dicevano: «Non è costui il figlio di Giuseppe?». Ma egli rispose loro: «Certamente voi mi citerete questo proverbio: “Medico, cura te stesso. Quanto abbiamo udito che accadde a Cafàrnao, fallo anche qui, nella tua patria!”». Poi aggiunse: «In verità io vi dico: nessun profeta è bene accetto nella sua patria. Anzi, in verità io vi dico: c'erano molte vedove in Israele al tempo di Elia, quando il cielo fu chiuso per tre anni e sei mesi e ci fu una grande carestia in tutto il paese; ma a nessuna di esse fu mandato Elia, se non a una vedova a Sarepta di Sidone. C'erano molti lebbrosi in Israele al tempo del profeta Eliseo; ma nessuno di loro fu purificato, se non Naamàn, il Siro».
All'udire queste cose, tutti nella sinagoga si riempirono di sdegno. Si alzarono e lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte, sul quale era costruita la loro città, per gettarlo giù. Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino.


Medita


Gesù è tornato a Nazaret dopo il viaggio in Galilea, preceduto dalla sua fama di taumaturgo, di Maestro, di predicatore. Tutti hanno sentito parlare di lui, tutti sono curiosi di ascoltare che cosa dirà e cosa farà a casa sua. Gesù ne è perfettamente consapevole e sceglie proprio il momento ufficiale della celebrazione liturgica comunitaria, nella festa di sabato, per incontrare la sua gente e testimoniare anche ai suoi compaesani che Dio ha finalmente realizzato nell'oggi e nella sua persona il compimento di tutte le speranze. Per annunciare questa novità legge il brano del profeta Isaia che presenta la missione del Messia. Sarà come nell'anno giubilare, quando, ogni 50 anni, si apriva il tempo del perdono, avveniva la liberazione degli schiavi, il dissolvimento delle condanne e la restituzione dei beni. Un anno speciale, un tempo speciale, in cui non valgono più i criteri e le logiche terrene, si prova a ragionare con lo sguardo e il cuore di Dio.
A conferma di questa nuova prospettiva, Gesù fa anche un'altra scelta sottile, alla maniera dei rabbini, quella di una piccolissima sottrazione dal testo: omette di leggere l'ultima riga del brano di Isaia, laddove dice “un giorno di vendetta per il nostro Dio”. Una scelta che è già un'interpretazione. La profezia non è più riferita all'intervento di Dio per sterminare i malvagi, ma al suo cuore di padre che desidera estendere a tutti la gioia della liberazione messianica.
La reazione dei suoi compaesani e la risposta di Gesù sono diventate addirittura proverbiali, tanto da farci quasi giustificare questa constatazione di incomprensione e di rifiuto come se si trattasse di una realtà ineluttabile.
Gli occhiali vecchi del pregiudizio con cui gli abitanti di Nazaret guardano alla persona che hanno davanti e l'atteggiamento del cuore con cui ascoltano costruiscono una gabbia di inimicizia e ostilità invalicabile, tanto che Gesù “se ne va”.
Il messaggio della salvezza di un Dio che ci ama totalmente e propone a tutti un amore con queste caratteristiche attraversa lo spazio e il tempo e arriva a ciascuno di noi. Come allora la distinzione è fra chi accoglie l'annuncio e chi lo rifiuta, fra chi risponde e si apre con disponibilità e generosità a questa logica nuova e chi chiude mente e cuore.


Per Riflettere


Apro il cuore e la mente con disponibilità alla novità del Vangelo? Sono capace di uscire dai miei schemi consolidati di lettura della realtà? Quando incontro le persone quanto mi faccio condizionare dalle mie idee su di loro?



Vedi Anche:
NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Supplica al Bambino Gesù di Praga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita -- Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi - Novena alla B.V. Maria di Fatima - Novena alla Medaglia Miracolosa - Novena dell'immacolata - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - Novena a San Francesco Saverio - Novena a San Giuseppe - La Via Crucis - La Novena alla Divina Misericordia - Coroncina alla Divina Misericordia - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - Triduo a Santa Gemma (dall'8 al 10 Aprile) - Supplica alla Madonna di Pompei - Coroncina alla Madonna di Fatima - Coroncina allo Spirito Santo - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - Novena alla Santissima Trinità - Novena al Sacro Cuore di Gesù - Settenario al Preziosissimo Sangue - Coroncina al Preziosissimo Sangue - Novena alla Beata Vergine Maria del Monte Carmelo - Novena a San Benedetto da Norcia - Video Preghiera del Cuore dal Film Isola - Perdono di Assisi - Le sette offerte all'eterno padre - Novena a Dio Padre - Novena dell'assunzione della B.V. Maria


Indice Vangelo e Commento del Mese di Settembre:










Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Home Page


Leggii da altare varie misure e materiali produzione nazionale





Leggii da altare varie misure e materiali produzione nazionale





Copertina Lezionario in vera pelle con scritte in trancia oro





Teche Porta Ostie





Maria Valtorta - L’Evangelo come mi e' stato rivelato


Home Page