Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo numero è stato curato da:
Fausto e Giulia Montana


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Giovedì 26 settembre 2013
Vangelo secondo Luca (9,7-9)











Home Page



Ascolta


In quel tempo, il tetràrca Erode sentì parlare di tutti questi avvenimenti e non sapeva che cosa pensare, perché alcuni dicevano: «Giovanni è risorto dai morti», altri: «È apparso Elìa», e altri ancora: «È risorto uno degli antichi profeti».
Ma Erode diceva: «Giovanni, l'ho fatto decapitare io; chi è dunque costui, del quale sento dire queste cose?». E cercava di vederlo.


Medita


Non sapeva che cosa pensare, Erode, di tutte quelle voci entusiastiche su Gesù di Nazareth: delle guarigioni, dell’annuncio di una Novità ormai compiuta, dell’invito insistente alla conversione, così simile a quello predicato pochi anni prima da Giovanni, il Battezzatore – il profeta scomodo della sua cattiva coscienza, che proprio per questo egli aveva brutalmente eliminato. Addirittura di Giovanni in persona redivivo si trattava, secondo una di quelle dicerie: eppure, non aveva visto, lui coi suoi stessi occhi, la testa dell’asceta del deserto, spiccata via dal corpo e adagiata su un vassoio, lì nel suo palazzo? A chi, a che cosa si deve credere? Chi sei, Gesù? Lo smarrimento di Erode assomiglia alla smania di chi si sente preso alla sprovvista, pungolato dall’assillo dei suoi punti deboli: che cosa farò, dove andare lontano dal tuo spirito, dove fuggire dalla tua presenza? (Salmo 138). In quel vacillare dell’incallito impenitente c’è insomma, in nuce e nel fondo – molto molto in fondo, nel caso di Erode... –, la genuina vocazione universale dell’uomo a stufarsi del male e delle sue notti insonni; forse anche un barlume di nostalgia del bene. Dopo Giovanni, Gesù è la causa dell’assillo di Erode e, a un tempo, una fonte irresistibile di attrazione. E cercava di vederlo.


Per Riflettere


Lasciamo che la Parola lavori in noi come un assillo benefico.


PREGHIERE:

NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita - Settenario al Preziosissimo Sangue - Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi


Indice Vangelo e Commento del Mese di Settembre:













Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Home Page