Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:


La cella da cui nessuno è lontano La Cella da Cui Nessuno è Lontano
I contemplativi sono uomini e donne profetici, “sentinelle”, testimoni della speranza che verrà «il mattino». Sono persone che hanno messo Dio al centro della loro vita e che portano nel «loro cuore e nella loro preghiera» le gioie e le speranze, le difficoltà e sofferenze dell’umanità, «mostrandosi in ogni momento in profonda comunione con essa».......
LE VENTIQUATTRO ORAZIONI di San Nersete Armeno detto il Grazioso (Nerses Shnorhali) (1102-1173) Una per ogni ora del giorno LE VENTIQUATTRO ORAZIONI di San Nersete Armeno detto il Grazioso (Nerses Shnorhali) (1102-1173) Una per ogni ora del giorno Il poeta e ammiratore di Narsete, P. Alishan, che ha dedicato un voluminoso studio alla vita del santo, non esita a paragonare Narsete « il grazioso » con San Bernardo, suo contemporaneo, ed afferma non senza ragione, che nella Chiesa del XII sec. splendevano due luci, di cui una di Oriente, Narsete, e l'altra in Occidente, San Bernardo.



Questo mese è stato curato da:

Gigi Avanti

Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Giovedì 23 ottobre 2014
Vangelo secondo Luca (12,49-53)










Home Page



Ascolta


In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto!
Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D'ora innanzi, se in una famiglia vi sono cinque persone, saranno divisi tre contro due e due contro tre; si divideranno padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera».


Medita


Conosciamo molto bene il malanno che affligge talvolta le relazioni umane: divisioni, rotture di rapporti, mantenere il punto o le distanze, scontri veri e propri. E conosciamo anche bene la dinamica delle guerre… che a ben osservare è la medesima dinamica amplificata. Ricordiamo solo per inciso che Satana (etimologia del vocabolo Satàn è “avversario-nemico”) in quanto “nemico” di Dio sì è specializzato nel mestiere di “rompere”, “separare”, “dividere” (il verbo greco da cui deriva la parola “diavolo” dice infatti proprio questo). Rimane da analizzare il termine “demonio” (etimologia dal greco “abbagliante”, “fascinoso”) a completare il quadro “satanico-diabolico-demoniaco”. Siamo di fronte al “nemico” di Dio che agisce “dividendo”, “separando”, “lacerando” quanto Dio ha creato unito e armonico e quando tenta l'uomo lo fa in modo da fargli apparire “attraente” quanto attraente proprio non è. Sottolineato questo modo di fare “diabolico” appare a tutta prima sconcertante sentire Gesù autoproclamarsi, egli stesso, motivo di separazione, di rottura, di scontro degli uni contro gli altri. Anche perché questa autoproclamazione di “separatore” la fa in esagerato come a dire “non vedo l'ora che questo accada”… ben consapevole però che questa sua “passione” di voler far divampare il “fuoco” su tutta la terra comporterà per Lui (e per chi avrà la ventura di seguirlo da vicino) anche l'altra “passione” per la quale, seppur angosciato, non vede l'ora che abbia seguito. Se a tutta prima Gesù e il suo nemico acerrimo Satana sembrano entrambi innescare una dinamica di separazione, tuttavia c'è una abissale differenza tra i due comportamenti; la stessa abissale e genetica differenza esistente tra il comportamento costruttivo del Dio Creatore che parla con l'uomo e cerca la sua alleanza e quello distruttivo del Nemico che prende per i fondelli l'uomo con il fascino del male e poi lo lascia in mezzo alla strada… Questo brano di vangelo quindi ci mette in guardia sì nei riguardi degli scontri, della contrapposizioni, delle rotture di rapporti, ma se questo avviene per il Regno di Dio vengono in un certo senso trasformati in materiale salvifico… magari anche per coloro che, momentaneamente si sono messi dalla parte del Nemico. Sarà per questo che un giorno Gesù dirà di non “scontrarsi” con i propri nemici (perché ciò facendo si cadrebbe nella trappola “diabolica”…), ma addirittura, paradossalmente, di pregare per loro… di porgere l'altra guancia… di dare anche la giacca a chi ti ruba il cappotto. Quando c'è di mezzo Gesù con la sua radicalità non sono possibili mezze misure e bisogna essere pronti a pagare il prezzo dell'incomprensione, del rinnegamento anche da parte di chi ci vive vicino (nemo propheta in patria…). O di qua o di là. E l'unico ambito dove la dialettica dell'aut aut ha ragion d'essere, laddove invece sarebbe sempre auspicabile, a livelli più bassi, la dialettica “armoniosa” dell'et et. E a proposito di et et (e questo e quello), fantastiche le due affermazioni di Gesù al riguardo: “Chi non è con me è contro di me”, “Chi non è contro di noi è con noi”. Ce l'ha proprio con il “contro” questo Gesù che ama “incontrare”…


Per Riflettere


Dove Dio ha costruito una chiesa, il diavolo costruisce pure lui una cappella.



Vedi Anche:
NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Supplica al Bambino Gesù di Praga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita -- Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi - Novena alla B.V. Maria di Fatima - Novena alla Medaglia Miracolosa - Novena dell'immacolata - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - Novena a San Francesco Saverio - Novena a San Giuseppe - La Via Crucis - La Novena alla Divina Misericordia - Coroncina alla Divina Misericordia - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - Triduo a Santa Gemma (dall'8 al 10 Aprile) - Supplica alla Madonna di Pompei - Coroncina alla Madonna di Fatima - Coroncina allo Spirito Santo - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - Novena alla Santissima Trinità - Novena al Sacro Cuore di Gesù - Settenario al Preziosissimo Sangue - Coroncina al Preziosissimo Sangue - Novena alla Beata Vergine Maria del Monte Carmelo - Novena a San Benedetto da Norcia - Video Preghiera del Cuore dal Film Isola - Perdono di Assisi - Le sette offerte all'eterno padre - Novena a Dio Padre - Novena dell'assunzione della B.V. Maria


Indice Vangelo e Commento del Mese di Ottobre:

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31                  










Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA

Maria Valtorta - L’Evangelo come mi e' stato rivelato

Home Page


Leggii da altare varie misure e materiali produzione nazionale





Leggii da altare varie misure e materiali produzione nazionale





Copertina Lezionario in vera pelle con scritte in trancia oro





Teche Porta Ostie







Home Page