Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo numero è stato curato da:
Massimo Salani


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Venerdì 11 ottobre 2013
Vangelo secondo Luca (11, 15-26)











Home Page



Ascolta


In quel tempo, [dopo che Gesù ebbe scacciato un demonio,] alcuni dissero: «È per mezzo di Beelzebùl, capo dei demòni, che egli scaccia i demòni». Altri poi, per metterlo alla prova, gli domandavano un segno dal cielo.
Egli, conoscendo le loro intenzioni, disse: «Ogni regno diviso in se stesso va in rovina e una casa cade sull'altra. Ora, se anche Satana è diviso in se stesso, come potrà stare in piedi il suo regno? Voi dite che io scaccio i demòni per mezzo di Beelzebùl. Ma se io scaccio i demòni per mezzo di Beelzebùl, i vostri figli per mezzo di chi li scacciano? Per questo saranno loro i vostri giudici. Se invece io scaccio i demòni con il dito di Dio, allora è giunto a voi il regno di Dio.
Quando un uomo forte, bene armato, fa la guardia al suo palazzo, ciò che possiede è al sicuro. Ma se arriva uno più forte di lui e lo vince, gli strappa via le armi nelle quali confidava e ne spartisce il bottino.
Chi non è con me, è contro di me, e chi non raccoglie con me, disperde.
Quando lo spirito impuro esce dall'uomo, si aggira per luoghi deserti cercando sollievo e, non trovandone, dice: “Ritornerò nella mia casa, da cui sono uscito”. Venuto, la trova spazzata e adorna. Allora va, prende altri sette spiriti peggiori di lui, vi entrano e vi prendono dimora. E l'ultima condizione di quell'uomo diventa peggiore della prima».

Medita


Sempre sulla strada, a contatto con tutti, disponibile anche nei confronti di coloro che gli tendono insidie, Gesù si serve dell’ennesimo tentativo di screditarlo per trasmettere un messaggio ai suoi discepoli.
Le opere compiute dal Nazareno erano clamorose e non potevano certo passare inosservate. Liberare una persona dalla sua condizione fisica provocata dalla presenza nel corpo del demonio, colpiva senz’altro la comunità che assisteva al fatto.
La potenza di scacciare demoni esercitata dal Nazareno, ma anche dai discepoli inviati in missione, non costituiva certo il segno più importante compiuto dal Figlio di Dio. Sappiamo, invece, quanta eco suscitassero segni come quello tracciato da Luca e come gli stessi apostoli ricavassero gioia quando, grazie al Signore, a loro volta sperimentavano la fuga del demonio dai corpi umani.
Gesù cerca l’attenzione dei suoi amici proprio su questo punto: il Padre nostro ha rivelato che Dio è Padre suo e di tutti noi. Non il diavolo, quasi fosse un dio come il Padre. Ciò che compie il Salvatore è per il volere di un Dio buono, misericordioso, che ci è amico, che offre amicizia anche quando la rifiutiamo. La pericope di Luca intende trasmettere un messaggio di grande speranza e di profonda gioia: noi siamo da Dio!
Annuncio che, tuttavia, alcuni rifiutano. C’è chi opera contro questo stile, contro questa prospettiva, contro Dio Padre e contro Gesù Cristo. Quanti non accettano questa proposta sono contro il Redentore e se anche operano segni clamorosi, questi, non sono per la salvezza di tutti ma per l’interesse di pochi.


Per Riflettere


I fatti eclatanti riportati da Luca trovano un preciso riscontro nella nostra vita: quante sono le tentazioni che ci abitano, i demòni che ci appartengono? Simone, Simone, ecco satana vi ha cercato per vagliarvi come il grano (Lc 22, 31). Anche noi abbiamo bisogno del Salvatore che ci liberi e ci purifichi. Da soli siamo capaci di contrastare il maligno?


PREGHIERE:

NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita - Settenario al Preziosissimo Sangue - Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi


Indice Vangelo e Commento del Mese di Ottobre:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31                  













Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Home Page

Una Pillola Per Lo Spirito Una Pillola Per Lo Spirito - Iscrizione Mailing_List Gratuita