Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo numero è stato curato da:
Massimo Salani


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Giovedì 10 ottobre 2013
Vangelo secondo Luca (11, 5-13)











Home Page



Ascolta


In quel tempo, Gesù disse ai discepoli:
«Se uno di voi ha un amico e a mezzanotte va da lui a dirgli: “Amico, prestami tre pani, perché è giunto da me un amico da un viaggio e non ho nulla da offrirgli”, e se quello dall'interno gli risponde: “Non m'importunare, la porta è già chiusa, io e i miei bambini siamo a letto, non posso alzarmi per darti i pani”, vi dico che, anche se non si alzerà a darglieli perché è suo amico, almeno per la sua invadenza si alzerà a dargliene quanti gliene occorrono.
Ebbene, io vi dico: chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto.
Quale padre tra voi, se il figlio gli chiede un pesce, gli darà una serpe al posto del pesce? O se gli chiede un uovo, gli darà uno scorpione? Se voi dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro del cielo darà lo Spirito Santo a quelli che glielo chiedono!».

Medita


Dopo la pericope sul Padre nostro, Luca propone nel lungo capitolo 11, che ci accompagnerà fino al prossimo giovedì, un testo dove Gesù sente la necessità di spiegare l’invocazione iniziale del Padre nostro: quel rivolgersi a Dio, osando (anche noi nella celebrazione eucaristica ci serviamo di questo verbo) il termine “Padre”, probabilmente, destava scandalo. Veramente è possibile rivolgersi a Dio in questo modo così confidenziale?
Servendosi del racconto dell’amico importuno e della immagine familiare che garantisce comunque ai figli solidarietà ed aiuto, il Maestro, getta una luce nuova su Chi pregare.
Superando gli schemi convenzionali del suo tempo, il Nazareno invitava a partecipare ad un dialogo, a costruire una relazione con Colui che altro non è che il Padre suo e quindi Padre nostro. Grazie a Gesù sappiamo che a Lui possiamo chiedere, Lui dobbiamo cercare e sempre a Lui possiamo bussare. Un Dio che non mi appartiene, un Signore che non è “mio” significa comprendere che va cercato invocandolo al plurale: non è il Padre mio nel senso esclusivo del termine, ma nostro, di tutti, senza differenze.
Doveva suonare scandaloso per un verso (chiamare Dio “Padre”) e forse, offensivo per quanti non potevano ammettere che altre persone, ad esempio i samaritani, potessero pregare come loro lo stesso Dio, condividendo le stesse parole. Ma il Figlio presenta, appunto, un Padre premuroso che non fa differenze, proprio perché di tutti. Davvero “Padre nostro”. Un Padre, la cui generosità non conosce limiti. Ci ha donato l’Emmanuele, il Dio-con-noi, e, approssimandosi la fine del suo percorso terreno, l’evangelista già prefigura un nuovo dono del Padre: lo Spirito Santo.
Perché un Padre non lascia mai soli i suoi figli.


Per Riflettere


Da soli, non sappiamo neppure pregare. Per cercare, trovare e bussare al Padre misericordioso, Padre di tutti e Padre del Figlio, Gesù Cristo, abbiamo bisogno dello Spirito Santo. Una Persona divina davvero sconosciuta: quante preghiere conosciamo sullo Spirito Santo? Cerchiamole e affidiamoci a Lui.


PREGHIERE:

NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita - Settenario al Preziosissimo Sangue - Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi


Indice Vangelo e Commento del Mese di Ottobre:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31                  













Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Home Page

Una Pillola Per Lo Spirito Una Pillola Per Lo Spirito - Iscrizione Mailing_List Gratuita