Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo numero è stato curato da:
Massimo Salani


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Sabato 5 ottobre 2013
Vangelo secondo Luca (10, 17-24)











Home Page



Ascolta


In quel tempo, i settantadue tornarono pieni di gioia, dicendo: «Signore, anche i demòni si sottomettono a noi nel tuo nome».
Egli disse loro: «Vedevo Satana cadere dal cielo come una folgore. Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni e sopra tutta la potenza del nemico: nulla potrà danneggiarvi. Non rallegratevi però perché i demòni si sottomettono a voi; rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli».
In quella stessa ora Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: «Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio e nessuno sa chi è il Figlio se non il Padre, né chi è il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo».
E, rivolto ai discepoli, in disparte, disse: «Beati gli occhi che vedono ciò che voi vedete. Io vi dico che molti profeti e re hanno voluto vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono».

Medita


La pericope di Luca è centrata sul tema della gioia. Si tratta di capire, tuttavia, la vera ragione che porta alla felicità.
I discepoli, i settantadue, cioè tutti noi, tutti i battezzati, siamo chiamati ad essere portatori di speranza, di serenità, di gioia. La frequentazione della Parola di Dio ci ricorda che non si tratta di ottenere un successo traducibile in termini di visibilità e di audience. Se così fosse, saremmo ancora incatenati in una prospettiva umana, che corre il pericolo di far perdere l’orizzonte verso il quale siamo destinati: il Regno.
I cristiani devono percepirsi portatori sani di gioia, perché in quanto inviati da Gesù, e noi resi cristiani in virtù del battesimo, ci spendiamo, in modi e luoghi propri a ciascuno di noi, per contribuire a diffondere il messaggio del Maestro.
Al tempo di Luca, tra i segni clamorosi compiuti dagli apostoli, particolare scalpore suscitavano quelli che portavano alla sconfitta del demonio. Oggi probabilmente sono altri i gesti che possono far pensare che la Chiesa e quanti ad essa appartengono vivono ciò che professano, cioè la certezza che il Signore opera sempre grandi cose servendosi anche di noi, poveri peccatori. La gioia, quella vera, la beatitudine ad essa legata, riconduce, quindi, non agli effetti prodotti dalle azioni dell’uomo, ma al Salvatore, unica ragione che giustifica il nostro agire.
Gesù continua a proporre l’immagine dei semplici in contrapposizione a quella dei dotti, anche per rendere evidente che non può essere la semplice conoscenza sganciata dall’agire il comportamento che identifica il cristiano. La sconfitta dei demòni è frutto della potenza del Nazareno; la nostra umiltà deve ricordarci che siamo semplici peccatori.


Per Riflettere


Non la presunta forza o grandezza umana, ma la presenza del Signore in noi, garantirà l’accesso al Regno. È richiesta una coerenza di vita che fugge la fragilità umana per accogliere l’invito che ricaviamo da Ignazio di Antiochia: è bello insegnare se chi parla opera (Agli Efesini, XV, 1): da qui nasce la gioia dell’essere cristiano, quando il proprio nome è scritto nel cielo.


PREGHIERE:

NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita - Settenario al Preziosissimo Sangue - Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi


Indice Vangelo e Commento del Mese di Ottobre:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31                  













Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Home Page

Una Pillola Per Lo Spirito Una Pillola Per Lo Spirito - Iscrizione Mailing_List Gratuita