Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:


Questo mese è stato curato da:
Barbara Pandolfi


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Lunedì 18 novembre 2013
Vangelo secondo Luca (18,35-43)











Home Page



Ascolta


Mentre Gesù si avvicinava a Gèrico, un cieco era seduto lungo la strada a mendicare. Sentendo passare la gente, domandò che cosa accadesse. Gli annunciarono: «Passa Gesù, il Nazareno!».
Allora gridò dicendo: «Gesù, figlio di Davide, abbi pietà di me!». Quelli che camminavano avanti lo rimproveravano perché tacesse; ma egli gridava ancora più forte: «Figlio di Davide, abbi pietà di me!».
Gesù allora si fermò e ordinò che lo conducessero da lui. Quando fu vicino, gli domandò: «Che cosa vuoi che io faccia per te?». Egli rispose: «Signore, che io veda di nuovo!». E Gesù gli disse: «Abbi di nuovo la vista! La tua fede ti ha salvato».
Subito ci vide di nuovo e cominciò a seguirlo glorificando Dio. E tutto il popolo, vedendo, diede lode a Dio.


Medita


È interessante ciò che avviene in questo brano. Apparentemente è il racconto di un segno straordinario di Gesù, uno dei tanti. Eppure per la sua collocazione e per il suo contenuto ci offre alcuni aspetti particolare.
Quando un uomo soffre in genere urla, grida con tutte le sue forze alla ricerca di un sollievo dal suo dolore, di un cambiamento nella sua situazione.
Ma questo grido disturba, infastidisce… non lo si vorrebbe sentire.
Perché disturba? Forse perché ci costringerebbe a vedere anche il nostro dolore, la nostra sofferenza? Forse perché anche noi avremmo voglia di gridare e non lo facciamo? Forse perché non vogliamo farci vedere deboli o ci crediamo forti?
Eppure quest’uomo che fisicamente non vede, in realtà vede bene e riesce a cogliere il passaggio del Signore e lui, forse lui solo, diventa discepolo. Infatti il testo ci dice che inizia a seguire il Signore.
Gli altri, infatti, non seguivano Gesù, ma camminavano avanti/davanti. Ma essere discepoli significa seguire, essere uomini e donne della sequela!


Per Riflettere


Quali grido portiamo nel cuore? Abbiamo il coraggio di rivolgerlo al Signore? Quale grido dell’umanità ci disturba e non vorremo sentire?


PREGHIERE:
NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita - Settenario al Preziosissimo Sangue - Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi - Novena alla B.V. Maria di Fatima


Indice Vangelo e Commento del Mese di Novembre:











Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA



Turibolo Navicella e Porta Turibolo Artigianato Italiano




Foderina Per la Bibbia di Gerusalemme in Vera Pelle disponibile in 4 colori




Vestine e Candele Rito Battesimo




Patene Dorate e Incise Prodotto finemente lavorato da artigiani italiani



Foderina per la Bibbia di Gerusalemme Foderina Per La Bibbia di Gerusalemme
Custodia per la nuova Bibbia di Gerusalemme in cuoio con Icona in Argento. Lavorazione interamente artigianale su pellami di prima scelta. Icone disponibili: Gesù Maestro, Madonna con Gesù Bambino, Madonna Perpetuo Soccorso, Sacra Famiglia
Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina Pagina Indice Artigianato Equosolidale America Latina
Artigianato Equosolidale
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina


Home Page