Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


VENERDÌ 30 Novembre 2012
Vangelo secondo Matteo (4,18-22)


Questo numero è stato interamente curato da:
Don Piero Dini



Ascolta


In quel tempo, mentre camminava lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedèo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.









Medita


La pericope di Matteo presenta la chiamata dei primi discepoli di Gesù.
Il Nazareno frequentava abitualmente la Galilea: Nazaret dove viveva con la sua famiglia si trova nella regione posta a nord rispetto Gerusalemme e doveva essergli familiare lo scenario geografico ed umano di quella regione. Il cosiddetto “mare di Galilea” è in realtà un ampio lago dove una delle attività principali era la pesca. Normale, quindi, incontrare dei pescatori al lavoro.
Non era solita invece la prassi adottata dal Maestro di scegliere dei discepoli. Ogni rappresentante di una scuola rabbinica non si poneva il problema di chiamare degli ascoltatori: erano gli studenti che chiedevano di potersi mettere alla sequela del maestro. Gesù invece chiama direttamente e personalmente a seguirlo. Ed interpella innanzitutto una coppia di fratelli.
Andrea fratello di Simone, cui il Figlio di Dio muterà il nome in Pietro, risponde alla sua vocazione, e ricevuta la chiamata si pone dietro al Maestro. Non può che colpire la tempestività con cui i quattro chiamati rispondono: subito abbandonano le loro realtà di pescatori e decidono che vale la pena cercare di capire chi sia quel Nazareno che, si badi bene, non promette nulla né anticipa alcunché. Semplicemente li chiama.
E come Abramo, fidandosi, lo seguono. Simone e Andrea lasciano le reti; Giacomo e Giovanni le abbandonano anch’essi insieme con la barca e il padre che lavorava con loro.


Per Riflettere



Il brano sottolinea la radicalità necessaria per entrare nel regno di Dio. In altre parti del vangelo Gesù ci chiede di non anteporre nulla a lui. Andrea per questo ricevette un grande premio. Lo stesso che spetta a noi: la santità




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 




Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski con Croce e Medaglia Miracolosa 8 Colori disponibili: Fuxia, Giallo, Ametista chiara, Rosa, Ametista, Verde, Acqua e Bianco




Torna su: Home Page - Indice Mese di NOVEMBRE - 2012