Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


MERCOLEDÌ 21 Novembre 2012
PRESENTAZIONE della B.V. Maria
Vangelo secondo Matteo (12,46-50)


Questo numero è stato interamente curato da:
Don Piero Dini



Ascolta


In quel tempo, mentre Gesù parlava ancora alla folla, ecco, sua madre e i suoi fratelli stavano fuori e cercavano di parlargli.
Qualcuno gli disse: «Ecco, tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e cercano di parlarti».
Ed egli, rispondendo a chi gli parlava, disse: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?».
Poi, tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, egli è per me fratello, sorella e madre».










Medita


Il calendario liturgico propone oggi un testo che ad una prima lettura appare certamente duro e difficile da comprendere. Gesù ha un compito da realizzare: sappiamo che l’Emmanuele si è fatto uomo, è vissuto e morirà per poi risorgere. Si è fatto compagno della nostra umanità per guidarci nel Regno.
Ha scelto di nascere da una donna: Maria, la madre del Nazareno, non è una donna tra le donne. La ricordiamo, giustamente, nella liturgia in più occasioni, a lei possiamo affidarci perché ci aiuti a capire meglio il messaggio del Figlio di Dio. Per questa ragione, talvolta suona strano alle nostre orecchie quando il Salvatore le si rivolge chiamandola “Madre”anziché mamma, oppure quasi non riconoscendola: “Chi è mia madre?”.
Sappiamo, tuttavia, che porci alla sequela del Maestro significa compiere delle scelte che troppo spesso divergono da un modo di pensare solo umano. Abbiamo già ascoltato e meditato la Parola di Dio quando invitava a non porre nessuno sopra Gesù: nemmeno i familiari più stretti.
Anche nella pericope di oggi, il Figlio, rispettando la volontà del Padre, guida la folla di ieri come i cristiani di oggi a non subordinare genitori e fratelli (cioè i parenti più stretti) ad altri ma di comprenderne l’importanza all’interno di uno stile e di una scelta più ampia.


Per Riflettere



Amando Dio Padre possiamo comprendere compiutamente come amare le persone a noi più vicine e quelle più lontane




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 




Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski con Croce e Medaglia Miracolosa 8 Colori disponibili: Fuxia, Giallo, Ametista chiara, Rosa, Ametista, Verde, Acqua e Bianco




Torna su: Home Page - Indice Mese di NOVEMBRE - 2012