Anno Giubileo Della Misericordia di Dio
Libri Sconto del 15% Lista in Continuo Aggiornamento


Il Santo del Calendario:



Questo mese è stato curato da:

Caterina Guidi

Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Sabato 12 marzo 2016
Vangelo secondo Giovanni (7, 40-53)
Ger 11, 18-20; Sal 7




















Servizio Santa Messa


Teche Porta Ostie

Teche Porta Ostia Sconto del 15%


Camici Per Sacerdote - Ministri Straordinari dell'Eucaristia - Accoliti

Camici Per Sacerdote Ministri Straordinari dell'Eucaristia e Accoliti




Icone Originali Greche
Preghiera Iniziale


Ascolta, popolo mio, la mia legge,
porgi l'orecchio alle parole della mia bocca.
Aprirò la mia bocca con una parabola,
rievocherò gli enigmi dei tempi antichi.
Ciò che abbiamo udito e conosciuto
e i nostri padri ci hanno raccontato
non lo terremo nascosto ai nostri figli,
raccontando alla generazione futura
le azioni gloriose e potenti del Signore
e le meraviglie che egli ha compiuto.
(Salmo 78)

Ascolta


In quel tempo, all'udire le parole di Gesù, alcuni fra la gente dicevano: «Costui è davvero il profeta!». Altri dicevano: «Costui è il Cristo!». Altri invece dicevano: «Il Cristo viene forse dalla Galilea? Non dice la Scrittura: “Dalla stirpe di Davide e da Betlemme, il villaggio di Davide, verrà il Cristo”?». E tra la gente nacque un dissenso riguardo a lui.
Alcuni di loro volevano arrestarlo, ma nessuno mise le mani su di lui. Le guardie tornarono quindi dai capi dei sacerdoti e dai farisei e questi dissero loro: «Perché non lo avete condotto qui?». Risposero le guardie: «Mai un uomo ha parlato così!». Ma i farisei replicarono loro: «Vi siete lasciati ingannare anche voi? Ha forse creduto in lui qualcuno dei capi o dei farisei? Ma questa gente, che non conosce la Legge, è maledetta!». Allora Nicodèmo, che era andato precedentemente da Gesù, ed era uno di loro, disse: «La nostra Legge giudica forse un uomo prima di averlo ascoltato e di sapere ciò che fa?». Gli risposero: «Sei forse anche tu della Galilea? Studia, e vedrai che dalla Galilea non sorge profeta!». E ciascuno tornò a casa sua.




Medita


Giudeo o galileo? Profeta? Messia? Impostore? La folla si arrovella e si perde in discussioni che possiamo immaginare accese. Gesù è figlio di un giudeo e di una galilea; è nato in Giudea ed è cresciuto in Galilea. I Giudei si consideravano all'epoca Israeliti puri e guardavano ai Galilei come a ebrei “di serie B”. Gesù cerca in tutti i modi di sfuggire a queste etichette—lo abbiamo visto nel Vangelo di ieri—per indicare la realtà più grande del suo essere Figlio di Dio. Cercare di capire Gesù, di studiare la sua figura storica e le sue vicende è giusto e doveroso. Ma interviene Nicodemo a dirci che questa non può essere la via esclusiva da percorrere per il vero discepolo. La conoscenza di Cristo, la nostra professione di Fede in lui, passano da un ascolto della Parola “a cuore aperto”, paziente, umile, libero da pregiudizi e da pensieri preconfezionati.



Catechesi di Papa Francesco Testo Integrale e Video
I Sette Doni dello Spirito Santo: Sapienza - Intelletto - Consiglio - Fortezza - Scienza - Pietà - Timore di Dio


Per Riflettere

Chiedo al Signore di rendermi prima di tutto capace di fare silenzio, per ascoltare la sua voce con fiducia.








Torna su: Indice Mese MARZO 2016




Home Page


Home Page