Libreria Edizioni Paoline Pisa OROLOGIO San Damiano www.libreriapaoline.com
Quadri Sacri Argento, Articoli Religiosi, Oggettistica in argento, quadri in argento, articoli in argento, argento quadri





Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento





DOMENICA 7 Marzo 2010
Vangelo secondo Luca (13,1-9)
   

Ascolta


"In quello stesso tempo si presentarono alcuni a riferirgli il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva fatto scorrere insieme a quello dei loro sacrifici. Prendendo la parola, Gesù disse loro: "Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subìto tale sorte? No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. O quelle diciotto persone, sulle quali crollò la torre di Siloe e le uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo". Diceva anche questa parabola: Un tale aveva piantato un albero di fichi nella sua vigna e venne a cercarvi frutti, ma non ne trovò. Allora disse al vignaiolo: "Ecco, sono tre anni che vengo a cercare frutti su quest'albero, ma non ne trovo. Taglialo dunque! Perché deve sfruttare il terreno?". Ma quello gli rispose: "Padrone, lascialo ancora quest'anno, finché gli avrò zappato attorno e avrò messo il concime. Vedremo se porterà frutti per l'avvenire; se no, lo taglierai"".

Il mese di Febbraio è stato interamente curato da: Massimo Salani

Servizio Santa Messa in puro Lino con croce ricamata


Medita


La notizia di due fatti tragici sono l'occasione per Gesù di lanciare ancora una volta la necessità di un percorso di conversione, di una scelta decisa volta ad abbandonare gli errori, di una revisione della vita.
Se non ci convertiamo, periremo. Non è la sentenza emessa da un giudice: Gesù è il Salvatore e non intende pronunciare una condanna. Piuttosto ci pone di fronte alle conseguenze della nostra mancata assunzione di responsabilità.
Al tempo stesso la parabola del fico sterile ci consegna la speranza che di fronte alla nostra aridità, il padrone della vigna sa aspettare la conversione di tutti.

Non tutti siamo capaci di una revisione profonda della nostra condotta. Perpetua e Felicita ci ricordano fino a che punto, accettando la morte pur di non rinnegare il loro amore per Gesù, è possibile giungere.
Per Riflettere
CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento


Come stiamo vivendo il periodo quaresimale?Siamo ancora capaci di una preghiera di supplica? Quale Dio è come te, che perdona la colpa e rimette il peccato; non conserva per sempre la sua ira e invece si compiace della benevolenza? Egli avrà ancora pietà di noi, calpesterà le nostre colpe e getterà nei gorghi del mare tutti i nostri peccati! (Mi 7, 14-19)


Ricerca personalizzata

Info Vai alle info
 
Orologio_con_croce_San_Damiano
 
 

 


Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_List Settimanale
Vedi esempio e-mail inviata
Iscrizione Gratuita Mailing_list Cattolica a Cura dei Coniugi M. Guidato e R. Taurchini
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Vai su: Home Page - Indice mese di MARZO - 2010