Libreria Edizioni Paoline Pisa OROLOGIO San Damiano www.libreriapaoline.com
Quadri Sacri Argento, Articoli Religiosi, Oggettistica in argento, quadri in argento, articoli in argento, argento quadri





Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento





SABATO 6 Marzo 2010
Vangelo secondo Luca (15,1-3.11-32)
   

Ascolta


"Si avvicinarono a lui tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: "Costui accoglie i peccatori e mangia con loro". Ed egli disse loro questa parabola: "Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al padre: "Padre, dammi la parte di patrimonio che mi spetta". Ed egli divise tra loro le sue sostanze. Pochi giorni dopo, il figlio più giovane, raccolte tutte le sue cose, partì per un paese lontano e là sperperò il suo patrimonio vivendo in modo dissoluto. Quando ebbe speso tutto, sopraggiunse in quel paese una grande carestia ed egli cominciò a trovarsi nel bisogno. Allora andò a mettersi al servizio di uno degli abitanti di quella regione, che lo mandò nei suoi campi a pascolare i porci. Avrebbe voluto saziarsi con le carrube di cui si nutrivano i porci; ma nessuno gli dava nulla. Allora ritornò in sé e disse: "Quanti salariati di mio padre hanno pane in abbondanza e io qui muoio di fame! Mi alzerò, andrò da mio padre e gli dirò: Padre, ho peccato verso il Cielo e davanti a te; non sono più degno di essere chiamato tuo figlio. Trattami come uno dei tuoi salariati". Si alzò e tornò da suo padre. Quando era ancora lontano, suo padre lo vide, ebbe compassione, gli corse incontro, gli si gettò al collo e lo baciò. Il figlio gli disse: "Padre, ho peccato verso il Cielo e davanti a te; non sono più degno di essere chiamato tuo figlio". Ma il padre disse ai servi: "Presto, portate qui il vestito più bello e fateglielo indossare, mettetegli l'anello al dito e i sandali ai piedi. Prendete il vitello grasso, ammazzatelo, mangiamo e facciamo festa, perché questo mio figlio era morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato ritrovato". E cominciarono a far festa.

Il mese di Febbraio è stato interamente curato da: Massimo Salani

Servizio Santa Messa in puro Lino con croce ricamata


Medita


Oggi la Parola di Dio ci offre uno dei testi più noti. Tutti ricordiamo come era intitolata la parabola nella Bibbia prima della revisione: "La parabola del figliol prodigo". Era un titolo fuorviante perché il protagonista è il padre prodigo d'amore e di misericordia. Lui che, posto di fronte all'abbandono del figlio, lo aspetta e non ha bisogno nemmeno di ascoltare una sorta di pentimento che sa tanto di convenienza (meglio chiedere scusa che patire la fame), perché gli basta vederlo da lontano per corrergli incontro.
Luca ci consegna un messaggio forte che noi oggi fatichiamo a percepire perché calati in un contesto sociale e religioso molto diverso da quello di Gesù. Il figlio che sperpera tutto ed è costretto a litigare con i porci un po' di cibo, agli ebrei che lo ascoltavano, rappresentava il degrado massimo. Il maiale è un animale immondo, cui l'ebreo non può assolutamente cibarsi. Eppure il padre lo accoglie e lo tocca. Continua lo scandalo provocato dal Nazareno: farisei o scribi, ieri e oggi, faticano a capire la novità che il Salvatore sta portando avanti con l'annuncio del Regno. È un messaggio duro e faticoso. Anche l'altro figlio rimane stupito dalla scelta del padre: quante volte lo furono anche i discepoli di Gesù?

Siamo ancora capaci di stupirci dell'annuncio del vangelo, della lieta notizia, che proprio tutti, siamo figli di Dio che ci ama? Un amore capace da consegnarci il suo unico Figlio, che noi crocifiggiamo ogni giorno?


Per Riflettere
CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento


Con noi siano grazia, misericordia e pace da parte di Dio Padre e da parte di Gesù Cristo, il Figlio del Padre, in verità ed amore (2 Gv 3)


Ricerca personalizzata

Info Vai alle info
 
Orologio_con_croce_San_Damiano
 
 

 


Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_List Settimanale
Vedi esempio e-mail inviata
Iscrizione Gratuita Mailing_list Cattolica a Cura dei Coniugi M. Guidato e R. Taurchini
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Vai su: Home Page - Indice mese di MARZO - 2010