Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


MERCOLEDÌ 16 Maggio 2012
Vangelo secondo Giovanni (16,12-15)


Questo Mese è stato interamente curato dai
Coniugi ANDREA e PAOLA BONACCORSI



Ascolta


In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.

Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future.

Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».










Medita


Il discorso dell’addio introduce qui un annuncio mai udito: lo “Spirito della verità” (espressione tipicamente giovannea) “vi guiderà a tutta la verità”. Non vi è forse contraddizione con la definizione che Gesù ha poco prima dato di sé: “sono io la verità”?. Cosa intende Gesù quando dice che ha ancora molte cose da dire? Forse la rivelazione non è finita?
Con la resurrezione di Gesù il Padre ha detto la parola definitiva, e attraverso il Figlio i credenti hanno la certezza dell’accesso alla comunione con lui. Ma la certezza della strada (“io sono la via”) non significa che la strada sia già stata compiuta. Occorrerà camminare a lungo, fino alla fine dei secoli, sulla strada della comprensione del mistero di Cristo, della sua piena intelligenza. E su questa strada i credenti saranno guidati dallo Spirito di verità. Saranno guidati: è la stessa parola che Gesù dice di sé (“io sono la via”), una parola che indica una direzione, un cammino.
Non vi è quindi contraddizione tra la certezza pacificante dell’accesso al Padre tramite il Figlio e la continua ricerca, lungo una via su cui si viene guidati dallo Spirito, che “soffia dove vuole”.



Per Riflettere



Quanto abbiamo il desiderio della verità come cammino, o quanto invece come possesso?




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 








Ricerca personalizzata





Torna su: Home Page - Indice Mese di MAGGIO - 2012