Clicca e Vedi Offerta del Mese Vedi L'Offerta del Mese
Libreria Edizioni Paoline Pisa
Clicca e Vedi Offerta del Mese
Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Iscriviti Mailing List
Inserisci il tuo Nome e Indirizzo E-Mail:
Nome:
Email:
Iscriviti Cancellati

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


MARTEDÌ 31 Maggio 2011
Visitazione Beata Vergine Maria
Vangelo secondo Luca (1,39-56)


Questo Mese è stato interamente curato da
padre Roberto Jokanovic



Ascolta



In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino le sussultò nel grembo. Elisabetta fu piena di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: "Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che debbo che la madre del mio Signore venga a me? Ecco, appena la voce del tuo saluto è giunta ai miei orecchi, il bambino ha esultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell'adempimento delle parole del Signore".

Allora Maria disse:
"L'anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l'umiltà della sua serva.
D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente
e Santo è il suo nome:
di generazione in generazione la sua misericordia
si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati ha rimandato a mani vuote i ricchi.
Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia,
come aveva promesso ai nostri padri, ad Abramo e alla sua discendenza,
per sempre".
Maria rimase con lei circa tre mesi, poi tornò a casa sua.









Medita


Questo brano è un passaggio di grande valore per gettare le fondamenta della spiritualità mariana.
Elisabetta si mostra onorata e, allo stesso tempo, indegna di ricevere la visita di Maria. "A che cosa devo che la madre del mio Signore venga da me?", invitandoci, così, a una profonda venerazione, a una grande ammirazione per la Madonna. Dunque, qualsiasi atteggiamento di disprezzo o anche indifferenza verso Maria si troverebbe in contraddizione con questo brano evangelico.
In questo saluto troviamo anche le prime parole dell'Avemaria, le quali fluirono dalle labbra di Santa Elisabetta mossa dallo Spirito Santo: "Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo!". Ancora una volta, Elisabetta non si accontenta di benedire Gesù, ma chiama anche "benedetta" la madre. Inoltre, vale la pena considerare questo incontro fra Maria ed Elisabetta come un incontro pieno di vita e di amore, come modello di servizio, di unità fraterna, di affetto familiare, di capacità di condividere gli avvenimenti della vita con gli altri.
Dopo l'annunciazione, Maria non rimane chiusa, estasiata nei suoi privilegi, bensì corre in fretta per accudire una sua parente incinta e in età avanzata.
Un altro tema tipico del vangelo di Luca che si vede nel testo è la gioia, l'allegria traboccante che porta il Messia. In questo pezzetto è Giovanni (che poi sarà il battista) colui che sussulta di gioia di fronte alla presenza di Gesù invitandoci, così, a lasciare da parte se non altro per un momento, le nostre tristezze per condividere il godimento della presenza di Gesù nella nostra vita.
Infine, questo brano ci offre il sublime cantico di Maria che, parafrasando alcuni passaggi biblici, esprime la sua lode, il suo stupore e ringraziamento per l'opera del Signore nella sua vita.

Per Riflettere



Esultiamo di gioia con Maria, ringraziando anche noi Dio per le opere che ha compiuto nella storia dell'umanità.









Ricerca personalizzata



OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Crocifisso di San Benedetto Crocifisso di San Benedetto 4 Cd-Audio del Coro del Monastero di Bose Canti del Monastero di Bose Cofanetto con 12 cd-audio Canto Gregoriano CANTO GREGORIANO Un’elegante confezione, costituita da un cofanetto di cartoncino a colori plastificato, raccoglie i 12 CD della collana “Canto Gregoriano”.
Novita' Ultimo Cd-Audio di Kiko Argüello, fondatore del Movimento Neocatecumenale Cd-Audio Colomba incorrotta Maria, piccola Maria di Kiko Argüello 10 cd-audio canti Mariani Lode a Maria Canti Mariani Cd Audio Rosario Giovanni Paolo II Cd-Audio Il Nuovo Rosario Giovanni Paolo II Introduzione - Misteri della gioia - Misteri della luce - Misteri del dolore - Misteri della gloria
Libreria Edizioni Paoline - Pisa - Spedizione del Singolo Cd-Audio Tramite L'Economica e Veloce Posta Prioritaria


Torna su: Home Page - Indice Mese di Maggio - 2011