Ascolta e Medita Luglio 2017
Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi

Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemme
La Bibbia Via Verita' e Vita
La Bibbia Testo CEI. Sconto 15%
Novena allo SPIRITO SANTO NOVENA ALLO SPIRITO SANTO Da pregare per nove giorni consecutivi qualsiasi volta si voglia dar lode, ringraziare o chiedere una grazia.




VOGLIO CONFESSARMI BENE!
"Ti aiuti la Madonna a riconciliarti con Dio, col tuo prossimo, con te stesso, con la vita" dal Santuario di Montenero - Livorno
/ Il Santo del Calendario:

Cocifissi di San Benedetto
Varie realizzazioni in legno e in metallo
Ogni Giorno una Riflessione Tratta dalla Regola di San Benedetto - PREGHIERA DELLA CROCE - PREGHIERA PER OTTENERE GRAZIE

Ascolta e Medita Luglio 2017
Questo mese è stato curato da: Laura e Paolo Puglisi, Giulia e Fausto Montana
Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi


Giovedì 27 luglio 2017
Vangelo secondo Matteo (13, 10-17)
Es 19, 1-2.9-11.16-20b; Dn 3, 52-56


Preghiera Iniziale


Benedetto sei tu, Signore, Dio dei padri nostri,
benedetto il tuo nome glorioso e santo.
Benedetto sei tu nel tuo tempio santo, glorioso,
benedetto sei tu sul trono del tuo regno.
Benedetto sei tu che penetri con lo sguardo gli abissi
e siedi sui cherubini,
benedetto sei tu nel firmamento del cielo.
(Daniele 3, 52-56)


Ascolta Vangelo


In quel tempo, i discepoli si avvicinarono a Gesù e gli dissero: «Perché a loro parli con parabole?».
Egli rispose loro: «Perché a voi è dato conoscere i misteri del regno dei cieli, ma a loro non è dato. Infatti a colui che ha, verrà dato e sarà nell'abbondanza; ma a colui che non ha, sarà tolto anche quello che ha. Per questo a loro parlo con parabole: perché guardando non vedono, udendo non ascoltano e non comprendono.
Così si compie per loro la profezia di Isaìa che dice: “Udrete, sì, ma non comprenderete, guarderete, sì, ma non vedrete. Perché il cuore di questo popolo è diventato insensibile, sono diventati duri di orecchi e hanno chiuso gli occhi, perché non vedano con gli occhi, non ascoltino con gli orecchi e non comprendano con il cuore e non si convertano e io li guarisca!”.
Beati invece i vostri occhi perché vedono e i vostri orecchi perché ascoltano. In verità io vi dico: molti profeti e molti giusti hanno desiderato vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono!».


Medita


La breve pericope ascoltata e meditata ieri viene riproposta oggi nel suo contesto. Il dialogo di Gesù con i suoi discepoli più stretti è esplicito e diretto, va al nocciolo dell'annuncio che Dio è Padre e Amore sconfinato—una Notizia che non può lasciare indifferenti le donne e gli uomini che la ricevono, ma cambia loro la vita. Ai discepoli, infatti, l'ha cambiata. Questo non vuol dire che essi capiscano subito e fino in fondo le parole del Signore: ci vorranno la sua morte e la sua resurrezione e poi ancora il soffio infiammante dello Spirito Santo, perché i seguaci diventino apostoli, “inviati” della salvezza. Eppure, incontrando Gesù non hanno esitato a lasciare case e sicurezze per seguirlo, dimostrando così di avere “visto e udito” ciò che accadeva sotto i loro occhi. A quanti odono ma non comprendono, guardano ma non vedono, occorre rivolgersi in modo diverso, con i racconti esemplificativi che restano impressi nella memoria ed educano poco per volta alla conversione. Non illudiamoci troppo in fretta di essere della stessa pasta degli apostoli, se dinanzi alla Notizia siamo così spesso insensibili, se è vero che siamo diventati duri di orecchi e abbiamo chiuso lo sguardo, al punto che con gli occhi non vediamo più, con gli orecchi non ascoltiamo, con il cuore non comprendiamo e non ci convertiamo realmente…


Per Riflettere

L'incontro con Gesù mi cambia la vita?


Aprimi gli orecchi, Signore,
sciogli la cataratta che mi offusca la vista,
perché udendo e vedendo davvero
io riconosca che mi hai salvato
e che torni ogni giorno a salvarmi
nonostante tutto, nonostante me.
Rendimi infiammabile, Signore,
al soffio della tua Parola,
così che d'ora in poi
proprio niente sia più come prima.
Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro





 

Gioielli Religiosi

In argento e swarovski: rosari, collane, braccialetti, anelli originali gioielli realizzati completamente in Italia, particolari ed eleganti, da indossare o regalare



Home Page