Ascolta e Medita Luglio 2017
Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi

Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemme
La Bibbia Via Verita' e Vita
La Bibbia Testo CEI. Sconto 15%
Novena allo SPIRITO SANTO NOVENA ALLO SPIRITO SANTO Da pregare per nove giorni consecutivi qualsiasi volta si voglia dar lode, ringraziare o chiedere una grazia.




VOGLIO CONFESSARMI BENE!
"Ti aiuti la Madonna a riconciliarti con Dio, col tuo prossimo, con te stesso, con la vita" dal Santuario di Montenero - Livorno
/ Il Santo del Calendario:

Cocifissi di San Benedetto
Varie realizzazioni in legno e in metallo
NOVENA A SAN BENEDETTO DA NORCIA
dal 2 al 10 luglio per la sua festa come patrono d'Europa l'11 luglio

Ascolta e Medita Luglio 2017
Questo mese è stato curato da: Laura e Paolo Puglisi, Giulia e Fausto Montana
Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi



Domenica 9 luglio 2017
Vangelo secondo Matteo (11, 25-30)
Zc 9, 9-10;
Sal 144; Rm 8, 9.11-13
Salterio: seconda settimana


Preghiera Iniziale


Ti lodino, Signore, tutte le tue opere
e ti benedicano i tuoi fedeli.
Dicano la gloria del tuo regno
e parlino della tua potenza.
Il tuo regno è regno di tutti i secoli,
il tuo dominio si estende ad ogni generazione.
Il Signore sostiene quelli che vacillano
e rialza chiunque è caduto.
(Salmo 144)


Ascolta Vangelo


In quel tempo Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.
Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».



Medita


Gesù sperimenta il rifiuto delle scuole rabbiniche, dell'élite religiosa, mentre trova accoglienza presso “i piccoli” ed “i pagani”. È proprio nella preghiera rivolta al Padre che troviamo la novità del messaggio di Cristo, quasi un assurdo: il ringraziamento al Padre per il suo fallimento presso i sapienti e gli intelligenti, presso coloro che ritengono di bastare a se stessi con la propria ricchezza, i propri mezzi, la propria intelligenza, la propria forza.
Egli sa che proprio questo fallimento corrisponde al senso dell'opera che egli è chiamato a compiere per volontà del Padre: la salvezza dell'umanità.
Salvezza che passa attraverso un Amore infinito, che diventa intimo solo nell'uomo fragile che ha il coraggio di sentirsi debole goccia in un oceano d'Amore. Amore che dona un cuore capace di vivere una vita nuova, libera da schemi e che rende capace di compiere le opere.
Gesù dona se stesso e invita alla relazione personale con Lui: “Accostatevi a me, tutti, stanchi e senza forze: io vi rigenererò”. Ma attenzione: la rigenerazione in Cristo non è passività, ma comporta la piena accettazione di quel: “Prendete su di voi il mio giogo e lasciatevi istruire da me”. La “novità” sorprendente di Gesù non è meno esigente dell'osservanza della Legge, il suo “giogo” chiede il coraggio di accettare fino in fondo la fragilità del limite umano, la spoliazione radicale dalla propria velleità di autosufficienza. Solo una volta pienamente accettato scopriremo che “il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero”.



Per Riflettere

Cosa significa imparare da Gesù ad “essere mite e umile di cuore”?


Gesù Signore, Figlio di Dio, tu che hai detto:
imparate da me che sono mite e umile di cuore,
fammi comprendere il mistero di queste tue parole,
fammi comprendere come la tua mitezza e umiltà non sono debolezza, pigrizia, fuga,
cedimento di fronte all'ingiustizia, bensì sono forza, coraggio, seme di vita nuova,
presa di posizione precisa, rigorosa e forte di fronte agli avvenimenti del mondo.
Donami di contemplare il tuo volto, di conoscerti e di amarti davvero con tutto me stesso,
per fondare su di te ogni mia attesa e ogni mia scelta.

(Cardinale Carlo Maria Martini)

Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro






 

Gioielli Religiosi

In argento e swarovski: rosari, collane, braccialetti, anelli originali gioielli realizzati completamente in Italia, particolari ed eleganti, da indossare o regalare



Home Page