Clicca e Vedi Offerta del Mese Vedi L'Offerta del Mese
Libreria Edizioni Paoline Pisa
Clicca e Vedi Offerta del Mese
Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Iscriviti Mailing List
Inserisci il tuo Nome e Indirizzo E-Mail:
Nome:
Email:
Iscriviti Cancellati

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


Giovedì 30 Giugno 2011
Dal Vangelo secondo Matteo 9, 1-8


Questo Mese è stato interamente curato da
Massimo Salani



Ascolta


"Salito su una barca, passò all'altra riva e giunse nella sua città. Ed ecco, gli portavano un paralitico disteso su un letto. Gesù, vedendo la loro fede, disse al paralitico: "Coraggio, figlio, ti sono perdonati i peccati". Allora alcuni scribi dissero fra sé: "Costui bestemmia". Ma Gesù, conoscendo i loro pensieri, disse: "Perché pensate cose malvagie nel vostro cuore? Che cosa infatti è più facile: dire "Ti sono perdonati i peccati", oppure dire "Alzati e cammina"? Ma, perché sappiate che il Figlio dell'uomo ha il potere sulla terra di perdonare i peccati: Alzati -disse allora al paralitico-, prendi il tuo letto e va' a casa tua". Ed egli si alzò e andò a casa sua. Le folle, vedendo questo, furono prese da timore e resero gloria a Dio che aveva dato un tale potere agli uomini.











Medita



Il mese di giugno si chiude con un brano tra i più paradossali. Il capitolo 9 di Matteo, infatti, è uno tra i testi che meglio mostrano una tra le novità più significative introdotte da Gesù.
La scena si svolge in città, dopo che il Nazareno aveva lasciato una riva, luogo che rappresenta l'annuncio proclamato (ma che ha suscitato più entusiasmo che fede) per raggiungere l'altra sponda. L'occasione è data da un malato portato probabilmente dai suoi familiari nella speranza che quel rabbino di cui si dicevano grandi cose operasse l'ennesimo prodigio. Una scelta quella dei familiari dettata dalla fede: il Maestro se ne accorge vedendo la loro fede. Si tace, invece, del malato. Gli è portato, chissà forse anche controvoglia.
Il Figlio di Dio, in questo caso, tuttavia fa bel altro. Non guarisce fisicamente il paralitico, piuttosto coglie l'occasione per precisare la vera ed inaudita novità del Regno di Dio: egli è venuto per rimettere i peccati.
Infatti, Coraggio, figlio, ti sono perdonati i peccati costituisce un annuncio molto superiore ad una guarigione fisica. Gli scribi presenti, i rappresentanti dell'ordine religioso dell'epoca e i conoscitori delle Scritture, sono scandalizzati. Ritengono, e giustamente dal loro punto di vista, la frase del Figlio dell'uomo una bestemmia. Sapevano che segni portentosi erano attribuiti anche a uomini, ai profeti, a quelle persone nelle quali agiva Dio. Mai, tuttavia, si conosceva qualcuno che si arrogava il diritto di rimettere i peccati: era un compito riservato solo a Dio.

Sappiamo dai vangeli che spesso gli ebrei chiedono segni a Gesù. Dopo due millenni poco è cambiato: anche noi chiediamo segni - miracoli. La fede nel Salvatore, però, ci spinge a superare le barriere umane pur depositarie di aspirazioni legittime contro la morte, la sofferenza, il dolore.
Chiedere la remissione dei peccati significa invocare Gesù perché ci conceda, oltre i nostri meriti, di entrare nel Regno di Dio.





Per Riflettere



Il paralitico, forse, incontra Gesù senza avere fede in lui. Ma l'incontro con il Signore cambia davvero la sua vita. Non solo fisica. Si alzò abbandonando l'uomo vecchio divenuto ora nuovo nella fede.










Ricerca personalizzata



OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Crocifisso di San Benedetto Crocifisso di San Benedetto 4 Cd-Audio del Coro del Monastero di Bose Canti del Monastero di Bose Cofanetto con 12 cd-audio Canto Gregoriano CANTO GREGORIANO Un’elegante confezione, costituita da un cofanetto di cartoncino a colori plastificato, raccoglie i 12 CD della collana “Canto Gregoriano”.
Novita' Ultimo Cd-Audio di Kiko Argüello, fondatore del Movimento Neocatecumenale Cd-Audio Colomba incorrotta Maria, piccola Maria di Kiko Argüello 10 cd-audio canti Mariani Lode a Maria Canti Mariani Cd Audio Rosario Giovanni Paolo II Cd-Audio Il Nuovo Rosario Giovanni Paolo II Introduzione - Misteri della gioia - Misteri della luce - Misteri del dolore - Misteri della gloria
Libreria Edizioni Paoline - Pisa - Spedizione del Singolo Cd-Audio Tramite L'Economica e Veloce Posta Prioritaria


Torna su: Home Page - Indice Mese di Giugno - 2011