Anno Giubileo Della Misericordia di Dio
Libri Sconto del 15% Lista in Continuo Aggiornamento


Il Santo del Calendario:



Questo mese è stato curato da:

Giovanna e Alfredo Capparelli,
Luisa Prodi, Giovanni Mascellani


Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Lunedì 11 gennaio 2016
Vangelo secondo Marco (1, 14-20)
1Sam 1, 1-8; Sal 115
Tempo ordinario
Salterio: prima settimana




















Servizio Santa Messa


Teche Porta Ostie

Teche Porta Ostia Sconto del 15%


Camici Per Sacerdote - Ministri Straordinari dell'Eucaristia - Accoliti

Camici Per Sacerdote Ministri Straordinari dell'Eucaristia e Accoliti




Icone Originali Greche
Preghiera Iniziale


Che cosa renderò al Signore,
per tutti i benefici che mi ha fatto?
Alzerò il calice della salvezza
e invocherò il nome del Signore.
Adempirò i miei voti al Signore,
davanti a tutto il suo popolo.
A te offrirò un sacrificio di ringraziamento
e invocherò il nome del Signore.
Adempirò i miei voti al Signore
davanti a tutto il suo popolo,
negli atri della casa del Signore,
in mezzo a te, Gerusalemme.
(Salmo 115)

Ascolta


Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».
Passando lungo il mare di Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: «Venite dietro a me, vi farò diventare pescatori di uomini». E subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Andando un poco oltre, vide Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello, mentre anch'essi nella barca riparavano le reti. Subito li chiamò. Ed essi lasciarono il loro padre Zebedeo nella barca con i garzoni e andarono dietro a lui.




Medita


In questo brano ci sono delle espressioni chiave per capire la dinamica dell'avvenimento cristiano. “Il tempo è compiuto”, ossia è finito il tempo dell'attesa ed inizia il tempo della novità operata da Gesù. “Il regno dei cieli è vicino”, cioè è prossimo alla sua realizzazione il contesto in cui siano compiuti i desideri di giustizia, di pace, di libertà, di abbondanza, di verità, … che ciascuno uomo porta nel cuore. “Convertitevi”, ossia orientate il vostro cammino verso un'altra direzione, abbandonate l'uomo vecchio soggiogato dalle passioni e dalle preoccupazioni e affermate l'uomo nuovo orientato verso la costruzione del regno dei cieli e il raggiungimento della vita eterna. “Credete al Vangelo”, cioè abbiate fiducia che Dio vi ama, che Dio è per voi un padre misericordioso che soffre per i vostri peccati ed è sempre disposto a perdonarvi. Questa è la dinamica che hanno vissuto gli apostoli citati nel brano odierno che, con i limiti propri di ogni uomo, hanno lasciato tutto e lo hanno seguito diventando “pescatori di uomini”.





Per Riflettere

Vogliamo alzare il nostro sguardo verso il regno dei cieli e la vita eterna oppure preferiamo mantenerlo fisso su noi stessi, le nostre abitudini, le nostre passioni, le nostre preoccupazioni?








Torna su: Indice Mese GENNAIO 2016




Home Page


Home Page