Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Croce di San Benedetto

Croce di S. Benedetto

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


Giovedì 27 Gennaio 2011
Vangelo secondo Marco (4,21-25)


Il mese di Gennaio è stato interamente curato da:
Luigi Cioni



Ascolta



Diceva loro: “Viene forse la lampada per essere messa sotto il moggio o sotto il letto? O non invece per essere messa sul candelabro? Non vi è infatti nulla di segreto che non debba essere manifestato e nulla di nascosto che non debba essere messo in luce. Se uno ha orecchi per ascoltare, ascolti!”.

Diceva loro: “Fate attenzione a quello che ascoltate. Con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi; anzi, vi sarà dato di più. Perché a chi ha, sarà dato; ma a chi non ha, sarà tolto anche quello che ha”.

Lectio Divina sul Vangelo della Domenica Lectio Divina
sul Vangelo della Domenica a cura di fra Vincenzo Boschetto

Medita


Brano molto chiaro nella sua formulazione, ma dal significato piuttosto oscuro. Nella casa palestinese, spesso una grotta, una lampada era l’essenziale luce che metteva in chiaro ogni luogo della casa, che faceva sì che ogni cosa o persona potesse vedere e essere vista, potesse, in una parola, rivelato. E questo è ciò che serve al Signore per affermare che “tutto deve essere rivelato”, ogni elemento segreto del mondo. Perché questo accada occorre l’ascolto della Parola. Questo è il più grande dono che abbiamo ricevuto!

La rivelazione è una relazione! Non esiste una comunicazione a senso unico; Gesù è perfettamente consapevole che la rivelazione della parola necessita di un cuore disposto all’ascolto. Ogni dono è un passaggio di consegne, da chi dona a chi invece ne è invece oggetto. E spesso accade anche che chi il dono lo fa trovi in quel gesto più gioia di quanto non accade quando il dono è ricevuto. Il dono è espressione di amore e solo quando gli sforzi fatti per trovare un giusto regalo, quando ciò che passa di mano è accolto qual è veramente, solo allora si stabilisce quella corrispondenza che celebra la relazione. Un cuore amante e un cuore amato, nel passaggio del dono, celebrano la Trinità.


Per Riflettere


L’ascolto fa veramente parte della nostra vita? Sappiamo comprendere che donando riceviamo spesso più di quanto cediamo all’altro?





Ricerca personalizzata



Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_Giornaliero
Archivio E-Mail Inviate
     
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Torna su: Home Page - Indice mese di Gennaio - 2011