Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Croce di San Benedetto

Croce di S. Benedetto

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


Domenica 23 Gennaio 2011
Vangelo secondo Matteo (4,12-23)


Il mese di Gennaio è stato interamente curato da:
Luigi Cioni



Ascolta



Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea, lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafàrnao, sulla riva del mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta Isaia:
Terra di Zàbulon e terra di Nèftali, sulla via del mare, oltre il Giordano, Galilea delle genti! Il popolo che abitava nelle tenebre vide una grande luce, per quelli che abitavano in regione e ombra di morte una luce è sorta.
Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: “Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino”. Mentre camminava lungo il mare di Galilea, vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: “Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini”. Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono. Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni sorta di malattie e di infermità nel popolo.

Lectio Divina sul Vangelo della Domenica Lectio Divina
sul Vangelo della Domenica a cura di fra Vincenzo Boschetto

Medita


Brano lungo e composito in cui si mischiano tutti i temi che l’evangelista vuole immettere fin dai primi cenni a proposito della figura del Messia: la predicazione, la chiamata di seguaci, poveri, umili e galilei (quindi quasi pagani) e la guarigione da ogni sorta di malattia. Ovviamente (perché in Matteo questo è per così dire prassi corrente) a mostrare come tutto questo non sia che un adempimento delle profezie, un brano del profeta che conferma la volontà di Dio. Il contenuto dell’annuncio ci mostra anche come Gesù stesso non si sentisse però molto diverso da Giovanni; la chiamata alla conversione in vista dell’avvento del Regno rimane immutata.

Due coppie di fratelli pescatori che vengono chiamata ad una pesca assai diversa. Chiamati ad essere discepoli, ma, a loro volta, a reclutare seguaci, ad annunciare quel regno che ancora non conoscono, ma che viene loro promesso con poche parole, ma forse con molti segni. I quattro si muovono senza ribattere, lasciano gli affetti più cari, il lavoro e le famiglie, scegliendo una strada improvvisa, imprevista ed imprevedibile. Forse sollecitati da una attenzione non usuale del maestro, forse colpiti dalla sua predicazione e dal suo annuncio, forse meravigliati e convinti dai segni di cui sono testimoni intraprendono un cammino la cui destinazione è impossibile da prevedere. Ai giorni nostri questo viene chiamato: vocazione.


Per Riflettere


Siamo capaci di valutare gli incontri e i segni della nostra giornata come chiamate del Signore?





Ricerca personalizzata



Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_Giornaliero
Archivio E-Mail Inviate
     
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Torna su: Home Page - Indice mese di Gennaio - 2011