Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Croce di San Benedetto

Croce di S. Benedetto

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


Domenica 9 Gennaio 2011
Vangelo secondo Matteo (3,13-17)


Il mese di Gennaio è stato interamente curato da:
Luigi Cioni



Ascolta


Allora Gesù dalla Galilea venne al Giordano da Giovanni, per farsi battezzare da lui. Giovanni però voleva impedirglielo, dicendo: “Sono io che ho bisogno di essere battezzato da te, e tu vieni da me?”. Ma Gesù gli rispose: “Lascia fare per ora, perché conviene che adempiamo ogni giustizia”.

Allora egli lo lasciò fare. Appena battezzato, Gesù uscì dall’acqua: ed ecco, si aprirono per lui i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio discendere come una colomba e venire sopra di lui. Ed ecco una voce dal cielo che diceva: “Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento”.

Lectio Divina sul Vangelo della Domenica Lectio Divina
sul Vangelo della Domenica a cura di fra Vincenzo Boschetto

Medita


E’ la versione di Matteo del Battesimo al Giordano, una versione che presenta più Gesù come Signore che come penitente. L’atto battesimale viene ridotto ad esempio per il popolo o adempimento delle profezie. Non si chiarisce se la voce dal cielo viene percepita esclusivamente da Gesù o anche dalla folla presente. Una parola è però rilevante e fondamentale: Gesù è il Figlio, quello amato, che come il figlio amato di Abramo è destinato ad una missione speciale nel cuore del Padre.

E’ compito di ogni fedele adempiere alla giustizia, parola chiave nel linguaggio ebraico di ogni tempo, cioè inserirsi nel piano di Dio e vivere alla sua luce. La giustizia, la tzedackà, è non solamente l’equanime distribuzioni di beni, ma è la virtù specifica del Signore. Dio rende all’uomo ciò che gli è dovuto e chiama il suo seguace a fare lo stesso. Per questo anche l’opera di carità viene definita in ebraico opera di giustizia: restituire al fratello ciò che gli è dovuto, prima di tutto la sua dignità di uomo. Questo è il piano divino sulla realtà della storia, in questo si inserisce la missione del Battista, in questo consiste la salvezza del Messia; in questo siamo chiamati come portatori della salvezza nella nostra quotidianità.


Per Riflettere


Quante volte giudichiamo il nostro operare secondo la dimensione della giustizia?





Ricerca personalizzata



Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_Giornaliero
Archivio E-Mail Inviate
     
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Torna su: Home Page - Indice mese di Gennaio - 2011