Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo mese è stato curato da:

Luigi Cioni

Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Martedì 3 febbraio 2015
Vangelo secondo Marco (5, 21-43)










Home Page



Ascolta


In quel tempo, essendo Gesù passato di nuovo in barca all'altra riva, gli si radunò attorno molta folla ed egli stava lungo il mare. E venne uno dei capi della sinagoga, di nome Giàiro, il quale, come lo vide, gli si gettò ai piedi e lo supplicò con insistenza: «La mia figlioletta sta morendo: vieni a imporle le mani, perché sia salvata e viva». Andò con lui. Molta folla lo seguiva e gli si stringeva intorno.
Ora una donna, che aveva perdite di sangue da dodici anni e aveva molto sofferto per opera di molti medici, spendendo tutti i suoi averi senza alcun vantaggio, anzi piuttosto peggiorando, udito parlare di Gesù, venne tra la folla e da dietro toccò il suo mantello. Diceva infatti: «Se riuscirò anche solo a toccare le sue vesti, sarò salvata». E subito le si fermò il flusso di sangue e sentì nel suo corpo che era guarita dal male.
E subito Gesù, essendosi reso conto della forza che era uscita da lui, si voltò alla folla dicendo: «Chi ha toccato le mie vesti?». I suoi discepoli gli dissero: «Tu vedi la folla che si stringe intorno a te e dici: “Chi mi ha toccato?”». Egli guardava attorno, per vedere colei che aveva fatto questo. E la donna, impaurita e tremante, sapendo ciò che le era accaduto, venne, gli si gettò davanti e gli disse tutta la verità. Ed egli le disse: «Figlia, la tua fede ti ha salvata. Va' in pace e sii guarita dal tuo male».
Stava ancora parlando, quando dalla casa del capo della sinagoga vennero a dire: «Tua figlia è morta. Perché disturbi ancora il Maestro?». Ma Gesù, udito quanto dicevano, disse al capo della sinagoga: «Non temere, soltanto abbi fede!». E non permise a nessuno di seguirlo, fuorché a Pietro, Giacomo e Giovanni, fratello di Giacomo.
Giunsero alla casa del capo della sinagoga ed egli vide trambusto e gente che piangeva e urlava forte. Entrato, disse loro: «Perché vi agitate e piangete? La bambina non è morta, ma dorme». E lo deridevano. Ma egli, cacciati tutti fuori, prese con sé il padre e la madre della bambina e quelli che erano con lui ed entrò dove era la bambina. Prese la mano della bambina e le disse: «Talità kum», che significa: «Fanciulla, io ti dico: àlzati!». E subito la fanciulla si alzò e camminava; aveva infatti dodici anni. Essi furono presi da grande stupore. E raccomandò loro con insistenza che nessuno venisse a saperlo e disse di darle da mangiare.


Medita


Nel brano evangelico sono uniti due miracoli, anzi sono inseriti l'uno dentro l'altro quasi a spiegarsi reciprocamente; il primo parla del capo della sinagoga, che pur essendo una figura importante non è capace, con la sua preghiera, di guarire la figlioletta; il secondo un miracolo quasi non voluto, quasi estorto a Gesù dalla donna traboccante di fede nel Signore. La fede di questi due personaggi è grande, una fede che in certo senso va contro la tradizione: Giairo che ripone la sua fiducia in un uomo che non ha particolari meriti di fronte alla legge, e la donna che, impura per la sua perdita di sangue, non potrebbe addirittura toccare nessuno per non diffondere impurità anche negli altri, esclusa quindi dalla relazioni umane e sociali. Ed è proprio il toccare, l'entrare in relazione ravvicinata, fisica, con il Signore che invece risolve entrambe le situazioni. L'emorroissa che tocca la veste del Signore, Gesù che prende per mano la figlia di Giairo trovano la via per la salvezza. La fede trasforma il contatto di due esseri umani nella vicenda di salvezza più agognata e sperata. Una via, per così dire, umana per avvicinarsi a Dio, una modalità terrena per attingere all'infinito, un contatto “carnale” per toccare la Gloria.


Per Riflettere


La nostra storia di cristiani è, in realtà, una storia di contatto con un Dio che si è messo talmente a disposizione dell'uomo che non viene solo toccato, ma anche mangiato da chi vive nella fede. Quante volte ci accostiamo all'Eucarestia con la fede trepidante di chi spera e aspetta la salvezza?



Vedi Anche:
NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Supplica al Bambino Gesù di Praga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie - Preghiera delle 5 Dita -- Novena alla Madonna del Carmine - Novena delle nove grazie (a San Michele Arcangelo) - Novena a S.Francesco d'Assisi - Novena alla B.V. Maria di Fatima - Novena alla Medaglia Miracolosa - Novena dell'immacolata - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - Novena a San Francesco Saverio - Novena a San Giuseppe - La Via Crucis - La Novena alla Divina Misericordia - Coroncina alla Divina Misericordia - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - Triduo a Santa Gemma (dall'8 al 10 Aprile) - Supplica alla Madonna di Pompei - Coroncina alla Madonna di Fatima - Coroncina allo Spirito Santo - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - Novena alla Santissima Trinità - Novena al Sacro Cuore di Gesù - Settenario al Preziosissimo Sangue - Coroncina al Preziosissimo Sangue - Novena alla Beata Vergine Maria del Monte Carmelo - Novena a San Benedetto da Norcia - Video Preghiera del Cuore dal Film Isola - Perdono di Assisi - Le sette offerte all'eterno padre - Novena a Dio Padre - Novena dell'assunzione della B.V. Maria - Novena all’Immacolata Concezione - Novena di Natale - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA


Indice Vangelo e Commento del Mese di FEBBRAIO 2015:

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

   










Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA

Maria Valtorta - L’Evangelo come mi e' stato rivelato

Torna su: Indice Mese FEBBRAIO 2015

Film Dvd - Religiosi Cartoni Animati


Dvd Film Cartoni Animati Religiosi


Gesù. Un Regno senza confini

Versione integrale - Nel nome di Gesù -
(cofanetto 5 dvd con schede storiche e bibliche)

Regia di Jung Soo Yong

La storia di Gesù tratta fedelmente dal Vangelo. Un'opera assolutamente unica: la storia della vita di Gesù nerrata in modo educativo, piacevole e nello stesso tempo fedele ai testi sacri. Tutti gli episodi di una vita meravigliosa che in 33 anni ha segnato il cammino dell'uomo: dalla nascita nella povertà di Betlemme, alla gloria della resurrezione. I grandi temi nel cuore di tutti fanno di questo film animato un supporto educativo che di certo entusiasmerà i bambini e li conquisterà.

Durata oltre 10 ore


Versione 2015 Aggiunto al Cofanetto il 5° DVD con il contenuto:

NEL NOME DI GESU’
Nel nome di Gesù racconta ciò che avvenne dopo che Gesù lasciò i suoi Discepoli per tonare nel regno del Padre. La narrazione parte dai primi Cristiani che, da Gerusalemme e guidati dagli Apostoli, vanno di città in città a diffondere il Verbo e a battezzare le genti, ponendo così le fondamenta della comunità cristiana e della Chiesa universale con a capo Cristo.

Prezzo del DVD Euro 24,90


Per un acquisto in modo sicuro utilizza
Spedizione Immediata


Home Page