Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento





Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina
Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti





Lunedì 29 aprile 2013
Vangelo secondo Matteo (11,25-30)


Questo numero è stato curato da:
Lorenzo Aristei, Riccardo Ascani, Massimo Bellini, Sandra Biasci, Maria Chiara Bozzolato, Anna Maria Carosi, Agostino Cerrai, Giovanni Coscetti, Paola Lombardi, Maria Cristina Masi, Federico Nannipieri, Tiziana Trivella, Cristina Valtriani , Maurizio Guidato e Giovanni Mascellani


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi



Ascolta


In quel tempo, Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.
Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».









Medita


Il brano si apre con una preghiera di ringraziamento: “Ti rendo lode, o Padre.” Gesù benedice Dio dopo l’insuccesso pastorale nelle tre grandi città, intorno al lago di Tiberiade, che ascoltarono la sua predicazione, ne videro i miracoli ma non vollero aprirsi al suo messaggio. Lodare Dio per un insuccesso! Ecco come il Vangelo, la Buona Novella, la “notizia nuova”, ci insegna a superare il mondo delle apparenze. Infatti, Gesù chiarisce che “le cose che sono dal Padre” sono state rivelate ai piccoli mentre sono incomprensibili per dotti e sapienti. Perché la sapienza di Dio è oltre ogni scienza e intelligenza. Solo un cuore puro e umile può accogliere il messaggio di Gesù; solo chi riconosce il proprio limite esistenziale, non come una colpa o un ostacolo da superare, ma costitutivo dell’essere umano, comunque creato ad immagine e somiglianza di Dio, può abbandonarsi al suo amore provvidente, può accogliere l’incomprensibile. Dio “si prende cura dei suoi figli adottivi”, si fa conoscere attraverso suo figlio, promette ristoro e pace, dona la vera gioia. Gesù insegna che ciò che importa non è quello che noi facciamo per Dio bensì ciò che Dio, nel suo grande amore, fa per noi.



Per Riflettere



Nella vita cosa mi produce tensione e cosa mi dà pace? Gesù non chiede di capire, chiede di amare. Quanto è “razionale” la mia fede?




Ultimi Inserimenti





Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski con Croce e Medaglia Miracolosa 8 Colori disponibili: Fuxia, Giallo, Ametista chiara, Rosa, Ametista, Verde, Acqua e Bianco




Torna su: Home Page - Indice Mese di APRILE - 2013