Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento





Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina
Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti





Lunedì 1 aprile 2013
Ottava di Pasqua
Vangelo secondo Matteo (28,8-15)


Questo numero è stato curato da:
Lorenzo Aristei, Riccardo Ascani, Massimo Bellini, Sandra Biasci, Maria Chiara Bozzolato, Anna Maria Carosi, Agostino Cerrai, Giovanni Coscetti, Paola Lombardi, Maria Cristina Masi, Federico Nannipieri, Tiziana Trivella, Cristina Valtriani , Maurizio Guidato e Giovanni Mascellani


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi



Ascolta


In quel tempo, abbandonato in fretta il sepolcro con timore e gioia grande, le donne corsero a dare l'annuncio ai suoi discepoli. Ed ecco, Gesù venne loro incontro e disse: «Salute a voi!». Ed esse si avvicinarono, gli abbracciarono i piedi e lo adorarono. Allora Gesù disse loro: «Non temete; andate ad annunciare ai miei fratelli che vadano in Galilea: là mi vedranno».
Mentre esse erano in cammino, ecco, alcune guardie giunsero in città e annunciarono ai capi dei sacerdoti tutto quanto era accaduto. Questi allora si riunirono con gli anziani e, dopo essersi consultati, diedero una buona somma di denaro ai soldati, dicendo: «Dite così: “I suoi discepoli sono venuti di notte e l'hanno rubato, mentre noi dormivamo”. E se mai la cosa venisse all'orecchio del governatore, noi lo persuaderemo e vi libereremo da ogni preoccupazione». Quelli presero il denaro e fecero secondo le istruzioni ricevute. Così questo racconto si è divulgato fra i Giudei fino a oggi.










Medita


La gioia della resurrezione penetri le mostre menti.
In poche righe troviamo la storia di ieri, la storia di oggi, la storia di sempre, la storia dell’uomo,
Non c’è “progresso” che tenga. Da sempre, per l’uomo che non vuol credere, la forza dirompente del bene, del Dio che entra nella storia, se non può essere taciuta, va ridotta, nascosta, falsata.
La resurrezione? Prima di tutto non è vera, perché è una cosa incomprensibile, poi se anche fosse vera è meglio sminuirla, ridurla, magari falsarla, raccontando dei fatti una versione diversa, da diffondere come quella “buona”. Sennò si turbano gli equilibri, gli equilibri di potere, di forza, di denaro. Di denaro, perché se c’è da pagare, si paga, se c’è da corrompere, si corrompe e si “persuade” il governatore.
Questo fecero i capi dei sacerdoti e gli anziani del tempo di Gesù, questo accade a tutt’oggi dappertutto. Lo vediamo e lo sentiamo tutti i giorni.
Sentivo ieri alla radio una signora che non sapeva chi votare perché tutti i partiti, nuovi e vecchi, piccoli e grandi, dicono di avere come obiettivo principale dei loro programmi il bene della famiglia. Ormai viviamo in un mondo in cui le verità – con la “v” minuscola - sono tante quante le teste delle persone.
Ma la Verità -- con la “V” maiuscola -- è una sola. A noi che siamo le “donne” che hanno visto il Risorto tutto questo non interessa, né preoccupa, né ci fa temere. Ci avviciniamo a Gesù Risorto, ci chiniamo davanti a Lui, gli abbracciamo i piedi e lo adoriamo per poi correre pieni di “timore e gioia grande” ad annunciare la buona notizia della Resurrezione, nonostante tutto e nonostante tutti.
Noi, piccole e insignificanti creature, chiamate dal Figlio e dallo Spirito ad essere “mano prolungata di Dio a far più belli i mondi”, come diceva un vecchio predicatore ormai “finito” in Paradiso.


Per Riflettere



Annuncio a tutti la “buona novella”? Riconosco la necessità dei “valori non negoziabili” e mi adopero per la loro affermazione in tutte le sedi?




Ultimi Inserimenti





Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski con Croce e Medaglia Miracolosa 8 Colori disponibili: Fuxia, Giallo, Ametista chiara, Rosa, Ametista, Verde, Acqua e Bianco




Torna su: Home Page - Indice Mese di APRILE - 2013