Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


DOMENICA 8 Aprile 2012
PASQUA DI RISURREZIONE
Vangelo secondo Giovanni (20,1-9)


Questo Mese è stato interamente curato da
Maila Dell'Unto



Ascolta


Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro.
Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!».
Pietro allora uscì insieme all’altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l’altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò.
Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, e il sudario – che era stato sul suo capo – non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte.
Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti.









Medita


IL SIGNORE È VERAMENTE RISORTO! Alleluia!
E’ incominciato il giorno che ha fatto il Signore, mettendo fine alla notte degli uomini. E ci sono - per grazia di Dio - tanti segni della Resurrezione, anche oggi.
Riviviamo quel mattino, ‘giorno nuovo della creazione e nostra’.
Ci doveva essere un profondo silenzio quel mattino sul Calvario. Il silenzio, forse, della paura, per quello che era successo: mani di uomini, che non sapevano quello che facevano, erano giunte a crocifiggere il Figlio di Dio.
L'ignoranza, l'odio, tutto l'inferno, che a volte diventa il cuore dell'uomo, credevano di averla spuntata addirittura su Dio, che è solo Amore.
Forse ci fu chi visse quella notte compiacendosi, come a volte ci compiacciamo noi, oggi, del male, che si fa in tutto il mondo e pare essere vincitore.
Sicuramente quel mattino era per altri silenzio di attesa, come in Maria, Madre di Gesù: l'attesa che riveli l'incredibile, che è il regno dell'Amore, il regno della Fede e della Speranza.
Silenziosamente, con la Resurrezione di Cristo, si alzò il sipario della Vita, come se il mondo ci aprisse, per la prima volta, un orizzonte di eternità.
Era il Giorno del Signore - diverso dal giorno dell'uomo - La Pasqua della Resurrezione di Gesù, nostro Signore, era l'inizio del 'Giorno senza finé: un giorno che non conoscerà più tramonto, annullando il giorno dell'uomo, che ha sempre una notte. Credo che tutto il creato, quella mattina, abbia spalancato gli occhi, sbalordito di aver ritrovato i passi del Suo Signore.
Credo che ogni fiore abbia fatto cadere l'ultima goccia, che lo chiudeva nella notte, come cade una lacrima nella gioia, vestendosi a festa.
Era il Giorno - e deve esserlo ancora oggi!

Per Riflettere



Dalla Pasqua possa nascere in noi quella stessa certezza e forza di fede che esplose nel cuore del discepolo che entrò nel sepolcro e “vide e credette”.




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 








Ricerca personalizzata





Torna su: Home Page - Indice Mese di APRILE - 2012