Clicca e Vedi Offerta del Mese Vedi L'Offerta del Mese
Libreria Edizioni Paoline Pisa
Clicca e Vedi Offerta del Mese
Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Iscriviti Mailing List
Inserisci il tuo Nome e Indirizzo E-Mail:
Nome:
Email:
Iscriviti Cancellati

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


VENERDÌ 22 Aprile 2011
Venerdì Santo Passione del Signore
Vangelo secondo Giovanni (18,1 - 19,42)


Questo Mese è stato interamente curato da
Maila Dell'Unto



Ascolta

La chiesa tutta osserva i precetti del silenzio e del digiuno

Da quel momento Pilato cercava di liberarlo; ma i Giudei gridarono: "Se liberi costui, non sei amico di Cesare! Chiunque infatti si fa re si mette contro Cesare". Udite queste parole, Pilato fece condurre fuori Gesù e sedette nel tribunale, nel luogo chiamato Litòstroto, in ebraico Gabbatà. Pilato disse ai Giudei: "Ecco il vostro re!". Ma quelli gridarono: "Via, via, crocifiggilo!". Disse loro Pilato: "Metterò in croce il vostro re?". Risposero i sommi sacerdoti: "Non abbiamo altro re all'infuori di Cesare". Allora lo consegnò loro perché fosse crocifisso.
Essi allora presero Gesù ed egli, portando la croce, si avviò verso il luogo del Cranio, detto in ebraico Gòlgota, dove lo crocifissero e con lui altri due, uno da una parte e uno dall'altra, e Gesù nel mezzo. Pilato compose anche l'iscrizione e la fece porre sulla croce; vi era scritto: "Gesù il Nazareno, il re dei Giudei". Molti Giudei lessero questa iscrizione, perché il luogo dove fu crocifisso Gesù era vicino alla città; era scritta in ebraico, in latino e in greco. I sommi sacerdoti dei Giudei dissero allora a Pilato: "Non scrivere: il re dei Giudei, ma che egli ha detto: Io sono il re dei Giudei". Rispose Pilato: "Ciò che ho scritto, ho scritto".









Medita


Questo è il giorno che segue la notte più dolorosa e crudele della vita di Gesù. Dopo aver celebrato l'ultima cena ed essere uscito per pregare nell'orto degli olivi, Gesù viene tradito da Giuda, arrestato e portato di fronte al Sinedrio ebraico.
Ecco che per lui si era aperta la notte del dolore, spostato da un luogo all'altro, viene infine percosso con violenza e ormai prossimo ad essere messo a morte.
In questa giornata, infatti viene ricordata proprio la parte finale della Passione del Signore. Gesù è caricato della sua croce e costretto a portarla fin fuori Gerusalemme, sulla collina del Golgota dove l'aspetta la crocifissione e la morte.
Tutta la Chiesa, oggi, ricorda la morte del Signore.
Il silenzio e il digiuno sono i mezzi attraverso i quali possiamo cercare di essere vuoti dentro di noi per far entrare soltanto il dolore di Cristo, la sua sofferenza ingiusta e inumana.
Oggi dobbiamo guardare a quella croce che si innalza nel cielo di Gerusalemme, come un nuovo faro, come un nuovo inizio.
Perché per noi che crediamo è proprio così.
Da quella croce nasce la nuova vita, l'alba di un mondo rinnovato perché redento, da quella croce scaturisce la luce dell'amore infinito di Dio che prevale sull'odio, sul dolore, sul peccato ed su ogni male.
Pensare a Gesù in questo venerdì santo, vuol dire pensare a tutta la sua vita, a tutte le sue parole, perché ogni gesto, ogni momento della sua esistenza, è sempre stato rivolto verso questa giornata, non come ultima parola di Dio, ma come ultima parola degli uomini, perché l'ultima parola di Dio si esprimerà domenica, nella forza della Resurrezione e della vittoria definitiva sulla morte.



Per Riflettere



Silenzio, digiuno, preghiera........ viviamo uniti al Signore questa giornata di dolore.





Clic Per Maggiori Info - Libri di Ravasi Gianfranco - Libreria Edizioni Paoline Pisa
La Nostra Selezione di Libri di Gianfranco Ravasi con Sconto dal 10 al 15%






Ricerca personalizzata



OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


I CAPOLAVORI DELLA MUSICA SACRA I CAPOLAVORI DELLA MUSICA SACRA Una selezione di 90 opere complete in 30 CD dalla discografia Harmonia Mundi.Oltre 36 ore di musica. Libretto di oltre 200 pagine. File PDF di tutti i testi cantati 4 Cd-Audio del Coro del Monastero di Bose Canti del Monastero di Bose Cofanetto con 12 cd-audio Canto Gregoriano CANTO GREGORIANO Un’elegante confezione, costituita da un cofanetto di cartoncino a colori plastificato, raccoglie i 12 CD della collana “Canto Gregoriano”.
Novita' Ultimo Cd-Audio di Kiko Argüello, fondatore del Movimento Neocatecumenale Cd-Audio Colomba incorrotta Maria, piccola Maria di Kiko Argüello 10 cd-audio canti Mariani Lode a Maria Canti Mariani Cd Audio Rosario Giovanni Paolo II Cd-Audio Il Nuovo Rosario Giovanni Paolo II Introduzione - Misteri della gioia - Misteri della luce - Misteri del dolore - Misteri della gloria
Libreria Edizioni Paoline - Pisa - Spedizione del Singolo Cd-Audio Tramite L'Economica e Veloce Posta Prioritaria


Torna su: Home Page - Indice Mese di Aprile - 2011