Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


MERCOLEDÌ 15 Agosto 2012
Assunzione della B.V.M.
Vangelo secondo Luca (1,39-56)


Questo numero è stato interamente curato da:
VICARIO GENERALE - MONS. ENZO LUCCHESINI



Ascolta


In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: "Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che cosa devo che la madre del mio Signore venga da me? Ecco, appena il tuo saluto è giunto ai miei orecchi, il bambino ha sussultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell'adempimento di ciò che il Signore le ha detto".

Allora Maria disse:

"L'anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l'umiltà della sua serva. D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto per me l'Onnipotente e Santo è il suo nome; di generazione in generazione la sua misericordia per quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili; ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia, come aveva detto ai nostri padri, per Abramo e la sua discendenza, per sempre". Maria rimase con lei circa tre mesi, poi tornò a casa sua.








Medita


E’ la solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, la più grande fra le celebrazioni in onore della Madre di Dio, la Pasqua di Maria di Nazaret. Luca ce la presenta in cammino; la fede mette sempre in movimento, dopo ogni chiamata, fino a che il cuore si riempie di gioia nell’esperienza di quello che l’amore del Signore ha preparato. L’evangelista precisa “..si alzò e andò in fretta “: alla chiamata segue la risposta senza indugi e senza incertezze e così Maria diventa modello per ogni credente. La fede invita ad andare verso “regioni montuose”: Dio si manifesta sul monte, secondo la letteratura profetica. Maria va a compiere un servizio per la vecchia parente; ancor più va a “vedere”, potremmo dire a sperimentare, che “nulla è impossibile a Dio”, che lei stessa è stata benedetta, colmata di doni, poiché ”ha creduto all’adempimento di ciò che il Signore le ha detto”. Avviene l’incontro tra due madri “impossibili”: la vecchia e la vergine, ed è un’esplosione di gioia; quasi l’alba della gioia per tutta l’umanità quando “vedrà”, cioè riconoscerà, l’opera di Dio in Gesù.. Così Giovanni “balla” nel seno di Elisabetta; quest’ultima gioisce perché “vede” per dono dello Spirito quanto sta accadendo in Maria; infine la vergine, che sta diventando madre, canta la pienezza del cuore con le parole di tante donne diventate madri perché visitate misteriosamente da Dio e chiamate a costruire la catena della salvezza. “L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore”. Dio è gioia, perché è amore; e la gioia si diffonderà, come l’amore, per tutte le generazioni in chi accoglie Dio, o meglio, in chi risponde “sì”, in fretta, alla sua chiamata.




Preghiamo



Ave, stella del mare, madre gloriosa di Dio, vergine, sempre, Maria, porta felice del cielo. L’”Ave” del messo celeste reca l’annunzio di Dio, muta la sorte di Eva, dona al mondo la pace. Spezza i legami agli oppressi, rendi la luce ai ciechi, scaccia da noi ogni male, chiedi per noi ogni bene. Mostrati Madre per tutti, offri la nostra preghiera, Cristo l’accolga benigno, lui che si è fatto tuo Figlio. Vergine santa fra tutte, dolce regina del cielo, rendi innocenti i tuoi figli, umili e puri di cuore. Donaci giorni di pace, veglia sul nostro cammino, fa’ che vediamo il tuo Figlio, pieni di gioia nel cielo. Lode all’altissimo Padre, gloria al Cristo Signore, salga allo Spirito Santo l’inno di fede e d’amore. Amen




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 







Torna su: Home Page - Indice Mese di AGOSTO - 2012