Santa Teresa di Calcutta (Agnes Gonxha Bojaxiu) Skopje, Macedonia, 26 agosto 1910
Calcutta, India, 5 settembre 1997



Che Dio vi renda in amore tutto l'amore che avete donato o tutta la gioia e la pace che avete seminato attorno a voi, da un capo all'altro del mondo. Santa Teresa di Calcutta

Ho sentito il battito del tuo cuore

Ti ho trovato in tanti posti, Signore.
Ho sentito il battito del tuo cuore
nella quiete perfetta dei campi,
nel tabernacolo oscuro di una cattedrale vuota,
nell'unitÓ di cuore e di mente
di un'assemblea di persone che ti amano.

Ti ho trovato nella gioia,
dove ti cerco e spesso ti trovo.

Ma sempre ti trovo nella sofferenza.
La sofferenza Ŕ come il rintocco della campana
che chiama la sposa di Dio alla preghiera.

Signore, ti ho trovato nella terribile grandezza
della sofferenza degli altri.
Ti ho visto nella sublime accettazione
e nell'inspiegabile gioia
di coloro la cui vita Ŕ tormentata dal dolore.

Ma non sono riuscito a trovarti
nei miei piccoli mali e nei miei banali dispiaceri.
Nella mia fatica
ho lasciato passare inutilmente
il dramma della tua passione redentrice,
e la vitalitÓ gioiosa della tua Pasqua Ŕ soffocata
dal grigiore della mia autocommiserazione.

Signore io credo. Ma tu aiuta la mia fede.

Indice Preghiere S. Madre Teresa di Calcutta


Come si prega il Santo Rosario?

Come Pregare il Santo Rosario? - Istruzioni Utili alla Recita del Santo Rosario


DEVOZIONE DELLE TRE AVE MARIE - Si recita tutti i giorni
DEVOZIONE DELLE TRE AVE MARIE

LA DEVOZIONE DELLE TRE "AVE MARIA" LA CHIAVE PER ENTRARE IN PARADISO...


La Preghiera del Cuore Quotidiana
La Preghiera del Cuore incessante di oggi

La Preghiera
del Cuore di Oggi

La Preghiera del Cuore proposta Ŕ una breve versione in unione con il Salmo Responsoriale della Liturgia quotidiana

Piccola Goccia Per Lo Spirito
Vedi la Piccola Goccia per lo Spirito di Oggi
Vedi la Piccola Goccia per lo Spirito di Oggi

Preghiera dell'Angelus Tre momenti per poter pregare:

al mattino, luce di sole che illumina il nostro cammino; a mezzogiorno, forza del nostro lavoro; al tramonto, serena nostalgia dei cieli ai quali siamo avviati



Home Page