Come inserire un font di Google


I «sette peccati capitali»


Introduzione: Chi si ricorda dei sette peccati capitali?


1. AVARIZIA: L’amore smisurato per il denaro, radice di tutti i mali


2. SUPERBIA: quando la stima di se stessi diventa disprezzo degli altri


3. IRA: Arrabbiarsi «a vanvera»: questo è il vero peccato


4-5: GOLA E LUSSURIA: Quando il piacere è fine a se stesso


6. ACCIDIA: La tentazione di cedere allo scoraggiamento


7. INVIDIA: Quel sentimento doloroso, figlio della frustrazione


Conclusione: Esiste ancora il senso del peccato?




In Dialogo il Teologo Risponde


Cos’è il «peccato originale»?

L’unzione dei malati permette anche di ottenere il perdono dei peccati?

In quale momento della storia umana è avvenuto il peccato originale?

Che differenza c’è tra «peccato» e «colpa»?

Perché per salvare l’uomo dal peccato era necessario che Gesù morisse?

Anche la tentazione è peccato?

Se ripetiamo gli stessi peccati Dio si stancherà di perdonarci?

Gesù ci dice «Va e non peccare più» sapendo che invece lo faremo ancora...


Vangelo e Commento
Piccolo Messalino Mensile - il Vangelo di ogni Giorno con il commento


Il Libro dei Salmi
Testo Integrale
e Commento
Bibbia
Nuovo Testamento



Home Page