Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi

Il Santo del Calendario:
Narrare la fede ai figli
Essere Genitori a cura di Don Michele Cuttano



E-Mail
Michele Cuttano

Tuo figlio/a
ti pone delle domande? Se lo desideri don Michele è sempre a tua disposizione
con la sua e-mail.







Domenica 9 Marzo 2014 I Domenica di Quaresima Anno A


Letture: Genesi 2, 7-9; 3, 1-7; Salmo 50; Romani 5, 12-19; Matteo 4, 1-11

TUTTI CUORI VIAGGIANTI



Essere cristiani è qualcosa di molto serio, impegnativo e, per diventarlo, non possiamo contare solo sulle nostre forze;
falliremmo!
Perché?
Ce lo spiega, appunto, il Vangelo.
“In quel tempo, Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per esser tentato dal diavolo. E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame. Il tentatore allora gli si accostò e gli disse: «Se sei Figlio di Dio, dì che questi sassi diventino pane.”
Gesù non solo viene tentato in un luogo solitario, il deserto, ma anche dopo un periodo molto lungo di digiuno.
Chi ha fame perché ha digiunato per tanto tempo secondo voi, cosa desidera di più?
Cibo, naturalmente tanto cibo.
Gesù viene tentato dal demonio con il pane…
Questa tentazione non gli viene presentata come un qualcosa di cattivo e, facciamoci caso, anche per noi tutte le volte che pecchiamo, che scegliamo il male, non ci sembra di fare una cosa negativa.
Ce ne rendiamo conto sempre dopo…, quando magari abbiamo “fatto la frittata”.
Ma Gesù non si lascia ingannare perché Lui conosce Dio e la Sua Parola e sa come rispondere, sa come reagire al male che gli viene proposto:
“Ma egli rispose: «Sta scritto: "Non di solo pane vivrà l'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio” .
Gesù risponde al tentatore che c’è un Cibo molto più importante nella vita dell’uomo;
questo cibo è conoscere la Parola di Dio e metterla in pratica!
Leggendo bene il Vangelo ci accorgeremmo che in tutte e tre le tentazioni il diavolo usa la Parola di Dio per far peccare Gesù, per instillargli nel cuore il dubbio che Lui non è il Figlio di Dio!
Ragazzi, non è un assurdo, le cose vanno proprio così.
Tutte le volte che noi pecchiamo è perché ci convinciamo che non siamo figli di Dio e di conseguenza che il prossimo non è nostro fratello.
Così nel mondo nascono gli egoismi, gli odi, le guerre…
Quando l’uomo non obbedisce alla Voce di Dio il fratello diventa nemico.
E’ importante quindi conoscere la Parola di Dio ma…
non basta conoscere…
se poi non si obbedisce, se non si mette in pratica.
Sapete, c’è un annuncio molto importante: Questa Domenica è la prima di Quaresima!
La Quaresima è un tempo di quaranta giorni che inizia il mercoledì delle Ceneri e ci accompagna a vivere la Pasqua.
E’ un tempo di palestra, di allenamento, di crescita di muscoli…
Palestra della vita, preparazione dell’anima, muscoli della fede!
C’è da mettersi in movimento…
Non si diventa amici di Gesù solo con il pensiero.
Consideriamo quindi la Quaresima come un periodo di benessere, di gioia nella nostra vita perché vogliamo mettere al primo posto Gesù!
Concretamente!
Iniziando, udite, udite, da noi stessi e dalle nostre famiglie.
Vi propongo quindi un piccolo itinerario comune, da fare ognuno a casa propria ma tutti insieme in comunione di spirito.
Sì, diciamo che è un vostro impegno molto importante, una missione (spero non impossibile) che dovete compiere:
Andate da mamma e papà e chiedetegli di leggere, ogni sera, un brano del Vangelo tutti insieme…
rubando così del tempo alla televisione o alla play station (per questi furti non si va un carcere, ve lo assicuro…).
Avremmo così la possibilità di conoscere meglio la Parola di Dio e di fare un mondo di domande a mamma e papà sulla loro fede…
Lo so che a questo punto, per questa impresa, ci vorrebbe una benedizione particolare ma il Signore ama i cuori di coloro che sanno essere Suoi testimoni e quindi Gesù sarà con voi certamente.
Prima settimana di Quaresima, la settimana in cui iniziamo insieme a preparare le valigie per la Pasqua…

un servo inutile





Torna Indietro





Assortimento e scelta di Servizi per Acqua e Vino Santa Messa





Set - SERVIZIO SANTA MESSA




Teche Porta Ostie







Home Page