Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Narrare la fede ai figli
Essere Genitori a cura di Don Michele Cuttano



E-Mail
Don Michele Cuttano


CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO
Crocefisso di San
Damiano in Argento



18 DVD

- Abramo
-
Giacobbe
-
Mosè
-
Giuseppe
-
Sansone e Dalila
-
Genesi
-
Salomone
-
Davide
-
Geremia
-
Gesù
-
Ester
-
San Paolo
-
San Pietro
-
Giuseppe di Nazareth
-
Tommaso
-
Maria Maddalena
-
Giuda
-
San Giovanni


Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Domenica 7 ottobre 2012, 27ª domenica del Tempo ordinario Anno B

Letture: Gen 2,18-24; Eb 2,9-11; Mc 10,2-16.

50 PRIMAVERE…!



Ognuno di voi rientrando a casa, magari tornando dalla scuola o da una serata con amici si aspetta di trovare…
i volti della mamma e del papà, dei vostri fratelli.
Giusto?
Tutto naturale, normale, quasi scontato.
Questa settimana il Vangelo viene a farci capire che determinate realtà della nostra vita non esistono per caso.
In realtà per il cristiano il caso non esiste, dietro ogni storia c’è la volontà di Dio…, che noi possiamo accogliere o respingere.
Uè, fanciulli, sto cercando di dirvi che dietro al bene che si vogliono mamma e papà c’è…
Dio!
“Ma dall'inizio della creazione (Dio) li fece maschio e femmina; per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due diventeranno una carne sola.…”
Lo sapete perché mi piace tanto la Parola di Dio?
Perché è chiara, semplice, va diritta al cuore del problema e sembra che sia stata scritta per i nostri giorni, è sempre attuale…
Punto di partenza: Dio crea l’uomo e la donna, maschio e femmina e null’altro.
Ma voi ci pensate?
Dio è come se avesse detto alla tua mamma e al tuo papà di amarsi, di volersi bene, tutti i giorni della loro vita.
Allora scopriamo una cosa fondamentale:
La famiglia non è stata creata dai politici, dai professori, dai preti, dai rabbini, dagli iman, dagli scienziati;
La famiglia è stata creata da Dio!
Sembrerà una scoperta da niente, invece è qualcosa di veramente importante.
Forse questo pensiero non lo abbiamo mai fatto in passato ma è grazie a queste Parole che Dio ha rivolto al signor Adamo e alla signorina Eva che io e te siamo qui a scrivere, a giocare, a mangiare,
…a vivere.
Mi spiego meglio:
Se Adamo ed Eva non avessero obbedito a Dio (almeno in questo hanno obbedito…) amandosi non avrebbero messo al mondo (indovinate un po’) bambini!
Se io fossi il vostro catechista ora farei con voi un applauso anzi due, anzi tre:
Uno ad Adamo che, diciamo la verità, non ha fatto solo marachelle;
Uno ad Eva che, diciamo la verità, ha detto anche un “Sì” fondamentale a Dio per tutti noi;
Un altro, il più lungo, a Dio che da sempre ha pensato a me, a voi, a tutti noi.
Sempre, anche in questo Vangelo, ci rendiamo conto che Dio si schiera sempre dalla parte dei più deboli, ad esempio, dei bambini.
Dio creando la famiglia ha pensato proprio di proteggere i bambini.
La famiglia infatti è il luogo dove i bambini possono crescere;
imparare a giocare;
imparare a parlare,
imparare a sorridere
trovare degli esempi buoni di vita tipo l’amore al prossimo,
avere il senso della fedeltà;
avere il senso dell’aiuto reciproco;
avere il dono più grande che si può ricevere: LA FEDE IN DIO.
Capite come è importante proteggere la famiglia, avere rispetto dei valori della famiglia.
Tante buone famiglie formano tante buone città…
Tutti oggi parlano delle famiglie, dei problemi delle famiglie.
Ma chi veramente ama la famiglia è Colui che ha creato la famiglia:
DIO.
Tanti mali del nostro mondo nascono proprio perché l’uomo ha escluso Dio quando progetta e pensa alla famiglia.
Sapete che anche i ragazzi hanno dei compiti, dei ruoli importanti nella famiglia.
Il primo è certamente pregare per i propri genitori con i propri genitori.
Una delle cose più strane che avviene è che in famiglia i figli non pregano più insieme a mamma e papà.
Allora vi do un compito un po’ particolare, quasi una missione da “agenti speciali”.
Fate questo:
Andate da mamma e papà e chiedete di pregare insieme, magari dite che potete fare a meno di 10 minuti di televisione (vi fare bene anche all’intelligenza) per pregare con loro.
Voi credete ai miracoli?
Io sì, per cui sono certo che riuscirete a pregare a casa con la vostra famiglia.
La preghiera porta sempre dei frutti, uno di questi è certamente la Pace.
Pregando a casa, tutti insieme, Cristo sarà in mezzo a voi e vi donerà la Pace.
Bè, ditemi la verità, non è una missione da cristiani, semplicemente cristiani?
Semplicemente un servo inutile in Cristo




Libri per Ragazzi di Formazione Umana e Culturale



Torna Indietro <<.>> Home Page