Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II

Narrare la fede ai figli
Essere Genitori a cura di Don Michele Cuttano



E-Mail
Don Michele Cuttano


CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO
Crocefisso di San
Damiano in Argento



18 DVD

- Abramo
-
Giacobbe
-
Mosè
-
Giuseppe
-
Sansone e Dalila
-
Genesi
-
Salomone
-
Davide
-
Geremia
-
Gesù
-
Ester
-
San Paolo
-
San Pietro
-
Giuseppe di Nazareth
-
Tommaso
-
Maria Maddalena
-
Giuda
-
San Giovanni


Croce di San Benedetto
Croce di S. Benedetto



Prodotti Naturali
del Monastero
Cistercense
di Valserena


Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Domenica 27 Novembre 2011 I Domenica di Avvento Anno B

MENTRE ASPETTO CHE RITORNI…



Ragazzi, inizia l’Avvento, a voi non posso nasconderlo, è il periodo più bello di tutto l’anno, ci prepara al Natale.
Ma è anche un periodo molto impegnativo,
Non desidero rattristarvi ma neppure desidero dirvi bugie.
Il panettone, i regali, le luci e musichette che un po’ alla volta riempiranno le nostre strade non c’entrano con il tempo di Avvento e con il Natale.
Queste cose servono per il “business”, per vendere fumo che annebbia le nostre vite.
Già, il mondo è sempre pronto nel farci cadere dalle stelle alle stalle…
Ai grandi è meglio non dirlo, loro confondono tutto…
E quando si confondono le cose non sempre lo si fa per “bontà d’animo”.
Certo, a Natale tutti si sforzano di diventare più buoni sempre cioè, quasi sempre, magari quando gli adulti guidano l’auto diventano un po’alla Bart Simpson oppure quando i professori si preparano a riempirci i diari di compiti per le vacanze, non sono dei campioni di bontà…., poi è anche periodo dei colloqui scolastici e c’è sempre il professore che deve rovinare le feste, magari la colpa è anche un po’ nostra!
Embè, gli adulti si sforzano di diventare più buoni ma, non sempre ci riescono e spesso scelgono i “mezzi” sbagliati con il risultato finale di perdere il vero senso del cammino cristiano dell’Avvento.
Già, diventare più buoni...
Cosa può mai significare diventare più buoni?
Cosa significa accogliere Gesù nel nostro cuore?
Bene, proprio il tempo di avvento ci aiuta a capire come fare per accogliere Gesù in noi.
La parola avvento significa “venuta”.
In questo periodo gli uomini sono chiamati a vedere che Gesù è sempre con noi;
In questo periodo gli uomini sono chiamati ad attendere Gesù che verrà.
E’ chiaro che se attendi Qualcuno di importante ti prepari.
Quello che mi colpisce che il Natale, per voi ragazzi, non è un tempo da vivere da soli, voi lo immaginate, giustamente, come un tempo di allegria di compagnia, di stare insieme.
Sì, è proprio così, il tempo di Avvento è un tempo di condivisione, di stare insieme, non con la play station, stare insieme con la famiglia, i genitori, i fratelli.
Vi lancio una sfida, voglio proprio vedere di che pasta di cristiani siete fatti, se riuscite a fare una cosa!
Avete presente le preghiere che fate la sera?
Sì, proprio quelle che fate(spero) a letto già mezzi addormentati, quella preghiera che non riuscite mai a fare tutta perché il sonno vi tradisce.
Ecco, per incontrarsi con Cristo bisogna dialogare con Lui.
La preghiera è parlare con Dio, è ascoltare Dio.
E’ chiaro che se inizi a parlare con qualcuno e, strada facendo, gli occhioni, appesantiti magari da tanto studio, si chiudono, il dialogo si interrompe.
Anche i vostri genitori possono avere problemi di preghiera….
E allora il fatto è grave ma, risolvibile.
Risolvibile da voi cari ragazzi.
Questa è la sfida che vi lancio:
Andate da mamma e papà e dite semplicemente:
“Preghiamo insieme la sera? Io non ci riesco da solo, mi aiutate voi?”
Chi di voi riuscirà in questa impresa difficilissima mi mandi una e-mail dicendo:
Nulla è impossibile presso Dio!
Buon lavoro…
In gamba gioventù.

Servo inutile






Libri per Ragazzi di Formazione Umana e Culturale



Torna Indietro <<.>> Home Page