LANTERNA
Riflessioni Eucaristiche - Invito all'Eucarestia - Testimonianze di Autori Moderni


Riflessioni indicate per il tempo di Avvento

IL DIO CON NOI

Durante il giorno i fedeli non o mettano di fare la visita al SS. Sacramento, che dev’essere custodito in luogo distintissimo, col massimo onore nelle chiese, secondo le leggi liturgiche, perché la visita è prova di gratitudine, segno d’amore e debito di riconoscenza a Cristo Signore là presente.

Ognuno comprende che la divina Eucaristia conferisce al popolo cristiano incomparabile dignità. Giacché non solo durante l’offerta del Sacrificio e l’attuazione del Sacramento, ma anche dopo, mentre l’Eucaristia è conservata nelle chiese e negli oratorii, Cristo è veramente l’Emmanuel, cioè il «Dio con noi». Poiché giorno e notte è in mezzo a noi, abita con noi pieno di grazia e verità (cf Gv 1,14); restaura i costumi, alimenta le virtù, consola gli afflitti, fortifica ì deboli, e sollecita alla sua imitazione tutti quelli che si accostano a Lui, affinché col suo esempio imparino ad essere miti e umili di cuore, e a cercare non le cose proprie, ma quelle di Dio.

Chiunque perciò si rivolge all’augusto Sacramento eucaristico con particolare devozione e si sforza di amare con slancio e generosità Cristo che ci ama infinitamente, sperimenta e comprende a fondo, non senza godimento dell'animo e frutto, quanto sia preziosa la vita nascosta con Cristo in Dio (cf Col 3,3) e quanto valga stare a colloquio con Cristo, di cui non c’è niente più soave sulla terra, niente più efficace a percorrere le vie della santità.

Vi è inoltre ben noto, Venerabili Fratelli, che l’Eucaristia è conservata nei templi e negli oratorii come il centro spirituale della comunità religiosa e parrocchiale, anzi della Chiesa universale e di tutta l’umanità, perché essa sotto il velo delle sacre specie contiene Cristo Capo invisibile della Chiesa, Redentore del mondo, centro di tutti i cuori, per cui sono tutte le cose e noi per Lui (1 Con 8,6).

PAOLO VI in Mysterium Fidei, nn. 67-69
Pagina Indice
Vangelo e Commento - Piccolo Messalino Quotidiano - Il Vangelo di ogni Giorno con il commento e preghiere

7 Catechesi di Giovanni Paolo II sull'Eucaristia

REGOLE Per Una Vita Devota
Inizia ogni mattino come se avessi appena deciso di diventare un cristiano e di vivere secondo i comandamenti di Dio. Andando a fare i tuoi doveri, sforzati di fare tutto alla gloria di Dio. Non iniziare nulla senza preghiera, perché tutto ciò che facciamo senza pregare alla fine si rivela futile o dannoso. Le parole del Signore sono vere: "Senza di me, non potete fare niente."

Il Libro dei Salmi - I 150 Salmi Testo Integrale con Commento

Novene per ogni Mese dell'Anno


In Dialogo il Teologo Risponde
Adorazione eucaristica: come è nata e quale significato ha?

Perché è importante inginocchiarsi durante la celebrazione eucaristica?

Davvero l’Eucarestia è il corpo di Cristo?

Perché il diacono non può consacrare l’Eucarestia?

Qual è il significato dei gesti della consacrazione?

È «valida» per un cattolico l’Eucaristia in una chiesa ortodossa?

Come ci si deve preparare a ricevere l’Eucaristia?




Home Page




Come inserire un font di Google