"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Giovani, messaggeri del vangelo

Carissimi Fratelli e Sorelle!

1. A Parigi, in occasione della dodicesima Giornata Mondiale della Gioventù, ho potuto toccare con mano la vitalità della Chiesa "giovane", ricca di entusiasmo e di amore per Gesù. I giovani saranno i testimoni e i messaggeri del Vangelo nel terzo millennio. Saranno i protagonisti nella grande impresa dell'edificazione di quella civiltà dell'amore a cui il cuore umano aspira.

Essi, però, per portare a compimento questo impegnativo compito, hanno bisogno di essere formati, incoraggiati, guidati. Hanno bisogno, in particolare, del costante sostegno della famiglia, di una famiglia autenticamente cristiana. Il pensiero va, qui, ad un altro importante evento mondiale, legato idealmente alla Giornata Mondiale della Gioventù. Intendo riferirmi al secondo incontro internazionale del Papa con le famiglie, che si svolgerà a Rio de Janeiro dal 2 al 5 ottobre prossimo e che avrà come tema "La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità".

Nel corso dei prossimi appuntamenti domenicali per la recita dell'Angelus, avremo modo di riflettere insieme sull'importanza di questo incontro mondiale, nel corso del quale si ribadirà con forza che la famiglia è la prima e fondamentale via della Chiesa. Il futuro dell'umanità e dello stesso Popolo di Dio passa attraverso la difesa e la piena valorizzazione della famiglia.


2 [3] Carissimi Fratelli e Sorelle, rivolgiamoci con fiducia al Signore perché ispiri e dia forza ai responsabili, aiutandoli a far progredire allo stesso tempo la giustizia, la sicurezza e la pace in modo concreto ed evitando provocazioni e atteggiamenti che feriscono la dignità, i diritti e le legittime aspirazioni di ciascuno.

Raccogliamo queste intenzioni ed affidiamole alla Vergine Santissima, perché protegga ed illumini le famiglie, le nazioni sconvolte dalla violenza e l'intera umanità.


GIOVANNI PAOLO II - ANGELUS
Domenica, 31 agosto 1997

Torna Indietro Pagina Indice

Bibbia
Nuovo Testamento



Il Libro dei Salmi
Testo Integrale
e Commento


Vangelo e Commento
Piccolo Messalino Mensile - il Vangelo di ogni Giorno con il commento




Voglio Confessarmi Bene!

La confessione che guida all’umiltà (Tratto dai Racconti di un Pellegrino Russo, Rusconi, pp. 167-171)

Esame di coscienza - Meditazione del Santo Padre Francesco

Regole Per una Vita Devota
Inizia ogni mattino come se avessi appena deciso di diventare un cristiano e di vivere secondo i comandamenti di Dio. Andando a fare i tuoi doveri, sforzati di fare tutto alla gloria di Dio. Non iniziare nulla senza preghiera, perché tutto ciò che facciamo senza pregare alla fine si rivela futile o dannoso. Le parole del Signore sono vere: "Senza di me, non potete fare niente."




Home Page




Come inserire un font di Google