Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


MARTEDÌ 25 Settembre 2012
Vangelo secondo Luca (8,19-21)


Questo numero è stato interamente curato da:
SANI CHIARA



Ascolta


E andarono da lui la madre e i suoi fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla. Gli fecero sapere: "Tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e desiderano vederti". Ma egli rispose loro: "Mia madre e miei fratelli sono questi: coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica".









Medita


Dopo la parabola del seminatore, la sua spiegazione, l’invito e l’ammonizione sulla qualità dell’ascolto, ecco l’esempio: Maria. Come in Luca 11, 27 ss. si dice che non è beata Maria perché ha portato in grembo ed allattato Gesù, ma è beato chiunque ascolta e osserva la Parola di Dio, così qui la “parentela” con Gesù non è data dal sangue o dall’appartenenza ad una certa famiglia, ma dall’ascolto e dall’obbedienza. Maria per prima ha ascoltato e messo in pratica la Parola, chi farà come lei sarà della famiglia di Gesù, sarà beato. L’apparente durezza di Gesù in realtà è un modo un po’ paradossale, secondo il gusto dell’epoca, di impartire il suo insegnamento. In una società in cui i legami familiari erano molto forti, spesso costituendo una garanzia di sopravvivenza di fronte alle avversità della vita, una specie di “assicurazione contro gli infortuni”, Gesù nega che si debba guardare solo al proprio orticello, al proprio clan, ma estende il concetto di fratellanza molto al di là dei vincoli familiari. Lui darà la vita per gli uomini, sentendoli suoi fratelli nonostante i peccati e le infedeltà; quanto più chi lo ascolta e lo segue sarà suo fratello, partecipe con lui dell’eredità celeste.
Il silenzio di Maria, il suo ascolto, la sua obbedienza non sono segno di debolezza, ma di forza: pensiamo alle parole vuote di significato che pronunciamo ogni giorno, alla nostra perdita di orientamento e dei stabilità di fronte ai problemi della vita, alla nostra voglia di far sempre ciò che vogliamo, anche se ci porta lontano da Dio. Maria è saldamente aggrappata alla roccia della sua salvezza, custodisce ciò che vede e che pensa nel suo cuore, aperto solo allo sguardo di Dio.


Per Riflettere



Sono madre e fratello di Gesù perché lo ascolto e lo obbedisco? Cerco di imitare Maria?




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 







Torna su: Home Page - Indice Mese di SETTEMBRE - 2012