Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


VENERDÌ 14 Settembre 2012
Vangelo secondo Giovanni (3,13-17)


Questo numero è stato interamente curato da:
SANI CHIARA



Ascolta


Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell'uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell'uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna.
Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui.










Medita


Il giudizio di Dio sul mondo è la croce di Cristo. Le divinità pagane erano immortali, non dovevano fare i conti con la morte. Gesù, il Figlio di Dio, si fa uomo e accetta di vivere l’orrore di un dolore straziante e della morte. La croce è una follia: la prima rappresentazione della croce è insultante, mostra un asino crocifisso e reca parole di irrisione verso un credente. Eppure la croce è per il cristiano il segno di un amore infinito e apre il cuore alla speranza. Ognuno, per quanto disperato e angosciato, per quanto peccatore e lontano, può dire, guardando la croce: “Ecco, guarda quanto mi ha amato il mio Dio!”. Raccontano che Gandhi, il profeta indiano della non violenza, portasse sempre con sé “L’imitazione di Cristo” e ascoltasse commuovendosi fino alle lacrime il canto cristiano “La tua croce, Signore, è il mio bene”. La croce ha parlato a molti cuori, qualsiasi religione professassero.
Come la disobbedienza di uno solo ha portato a tutti la morte, così l’obbedienza di uno solo ha portato a tutti la vita (Rom 5,12 ss.)


Per Riflettere



Contempliamo oggi la croce di Cristo con infinita gratitudine e amore.




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 







Torna su: Home Page - Indice Mese di SETTEMBRE - 2012