Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Croce di San Benedetto

Croce di S. Benedetto

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


Domenica 7 Novembre 2010
Vangelo secondo Luca 20, 27-38


Il mese di Novembre è stato interamente curato da:
Massimo Salani



Ascolta


Gli si avvicinarono alcuni sadducei -i quali dicono che non c'è risurrezione e gli posero questa domanda: "Maestro, Mosè ci ha prescritto: Se muore il fratello di qualcuno che ha moglie, ma è senza figli, suo fratello prenda la moglie e dia una discendenza al proprio fratello. C'erano dunque sette fratelli: il primo, dopo aver preso moglie, morì senza figli. Allora la prese il secondo e poi il terzo e così tutti e sette morirono senza lasciare figli. Da ultimo morì anche la donna. La donna dunque, alla risurrezione, di chi sarà moglie? Poiché tutti e sette l'hanno avuta in moglie". Gesù rispose loro: "I figli di questo mondo prendono moglie e prendono marito; ma quelli che sono giudicati degni della vita futura e della risurrezione dai morti, non prendono né moglie né marito: infatti non possono più morire, perché sono uguali agli angeli e, poiché sono figli della risurrezione, sono figli di Dio. Che poi i morti risorgano, lo ha indicato anche Mosè a proposito del roveto, quando dice: Il Signore è il Dio di Abramo, Dio di Isacco e Dio di Giacobbe. Dio non è dei morti, ma dei viventi; perché tutti vivono per lui".

Rosario Originale della Palestina

Medita


Sappiamo che nella società giudaica, al tempo di Gesù, circolavano diverse teorie sulla risurrezione, anche perché l'Antico Testamento non ci consegna delle pagine sempre nitide (la prima lettura di oggi costituisce uno di questi rari esempi).
I sadducei, che non credevano nella vita dopo la morte, ansiosi di contrastare quello strano personaggio che poteva sembrare un profeta ma che qualcuno sosteneva essere il messia, lo interrogano su un tema dove sanno di possedere validi argomenti a difesa della loro teoria. Ed infatti provocano il Maestro chiamando a difesa dell'assurdità della resurrezione proprio la Scrittura e costruendo un racconto paradossale (la morte di sette mariti) per accusare il Nazareno di diffondere il suo pensiero sganciato dalla Parola di Dio.
Quello che i sadducei non possono capire, ed è proprio il messaggio che meglio dobbiamo comprendere noi, è che la morte non è la conclusione della vita. Il Dio che Gesù ci ha rivelato è un Dio dei viventi: alla morte segue sempre la vita eterna.

Siamo chiamati alla vita eterna. I Sadducei, per deridere Gesù, immaginavano che la risurrezione non fosse che il reiterarsi delle esperienze terrene (una donna, sette mariti).
L'avvento del Regno porta con sé la necessità di cambiare la prospettiva: la vita terrena non è il modello di quella del regno dei cieli. Con la prima siamo costretti a subire l'esperienza della morte; con la seconda il dinamismo totalizzante sarà solo l'amore.


Per Riflettere


"Carissimi, notiamo come il Signore ci mostri di continuo la futura resurrezione di cui ci diede come primizia il Signore Gesù Cristo risuscitandolo dai morti" (Clemente di Roma, Ai corinti XXIV, 1)





Ricerca personalizzata

Ogni Giorno Una Preghiera - Ogni giorno con i Padri della Chiesa


     
Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_Giornaliero
Archivio E-Mail Inviate
     
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA

Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia


Torna su: Home Page - Indice mese di Novembre - 2010