Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia

"La famiglia, dono e impegno, speranza dell'umanità"
La Famiglia nel Sentimento e nelle Parole di Giovanni P. II


Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento




CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San Damiano in Argento




Quadri Sacri realizzati con lastre di Argento 925% Clic per Info

Croce di San Benedetto

Croce di S. Benedetto

Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria


Sabato 6 Novembre 2010
Vangelo secondo Luca 16, 9-15


Il mese di Novembre è stato interamente curato da:
Massimo Salani



Ascolta


"Ebbene, io vi dico: fatevi degli amici con la ricchezza disonesta, perché quando questa verrà a mancare, essi vi accolgano nelle dimore eterne. Chi è fedele in cose di poco conto, è fedele anche in cose importanti; e chi è disonesto in cose di poco conto, è disonesto anche in cose importanti. Se dunque non siete stati fedeli nella ricchezza disonesta, chi vi affiderà quella vera? E se non siete stati fedeli nella ricchezza altrui, chi vi darà la vostra? Nessun servitore può servire due padroni, perché o odierà l'uno e amerà l'altro, oppure si affezionerà all'uno e disprezzerà l'altro.

Non potete servire Dio e la ricchezza". I farisei, che erano attaccati al denaro, ascoltavano tutte queste cose e si facevano beffe di lui. Egli disse loro: "Voi siete quelli che si ritengono giusti davanti agli uomini, ma Dio conosce i vostri cuori: ciò che fra gli uomini viene esaltato, davanti a Dio è cosa abominevole".

Rosario Originale della Palestina

Medita


Continua nel capitolo 16 di Luca il messaggio di Gesù improntato alla chiarezza: per evitare ogni sorta di fraintendimento il Maestro continua nella pericope di oggi a provocare i discepoli servendosi di immagini particolarmente imbarazzanti. Ieri abbiamo trovato nella parabola del fattore disonesto un insegnamento sulla prudenza, oggi nella condanna della ricchezza disonesta un messaggio sulla scaltrezza. Nei brani precedenti il Nazareno chiedeva ai suoi seguaci di porre la famiglia alle spalle pur di condividerne il cammino; ora prende come pretesto il denaro per sottolineare che niente e nessuno può essere anteposto al Figlio di Dio. Anzi per ben due volte la ricchezza è definita disonesta. Forse per la sua provenienza, forse perché frutto o mezzo di potere e di sopraffazione sugli altri. È il posto che occupa nella vita di ciascuno ciò che fa della ricchezza un pericolo. Perché non è la ricchezza in sé un male. Potrebbe, invece, rivelarsi un mezzo utile per vivere concretamente l'amore per i fratelli, verso tutti, senza esclusione di nessuno.

Non lasciamoci ingannare dal riferimento ai farisei: in quanto gruppo sociale-religioso dell'epoca si trova spesso nei discorsi di Gesù inserito in un contesto polemico. L'esplicito richiamo delle parole del Maestro sono per tutti noi e non conosce tempo. Quando anteponiamo al Figlio dell'uomo i nostri interessi personali, siamo sempre "attaccati al denaro".


Per Riflettere


Anche le ricchezze sono strumenti. Sei in grado di usarle con giustizia? Sono strumenti di giustizia. Sono usate senza giustizia? Diventano a loro volta occasione di ingiustizia. Per loro natura sono state create per servire, non per comandare. Poiché dunque in se stesse non hanno né bene né male e sono del tutto innocenti, non sono loro da biasimare, ma chi può servirsi di loro, a suo giudizio e a sua volontà [...] diventati noi buoni e onesti, potremo fare buon uso delle ricchezze (Clemente di Alessandria, Quale ricco si salverà, 14-15).





Ricerca personalizzata

Ogni Giorno Una Preghiera - Ogni giorno con i Padri della Chiesa


     
Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_Giornaliero
Archivio E-Mail Inviate
     
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA

Libreria Edizioni Paoline Servizio S. Messa _ Quadri Argento _ Croce San Damiano _ Icone in Argento _ Foderina per Bibbia di Gerusalemme in Cuoio e Argento _ Croce di S. Benedetto _ Bibbia Dvd - Foderina per la Liturgia delle Ore in 4 volumi _ Prodotti Naturali del Monastero Cistercense di Valserena _ Camicia Sacerdotale Clergy _ Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski _ Rosario Originale di Betlemme _ CD_Canto_Gregoriano _ Libro consigliato _ DVD Film Religiosi _ DVD Film Religiosi a Cartoni Animati _ Santi e Sante di Dio Biografie _ Classici della Spiritualità Cristiana _ Libri di Formazione Ragazzi - UMANA e CULTURALE _ Collana Economica dello Spirito _ Libro Segnalato Tema Famiglia


Torna su: Home Page - Indice mese di Novembre - 2010