Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo numero è stato curato da:
Andrea e Valentina Bernardini


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Lunedì 22 luglio 2013
Vangelo secondo Giovanni (20,1-2.11-18)











Home Page



Ascolta


Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'hanno posto!».
Maria stava all'esterno, vicino al sepolcro, e piangeva. Mentre piangeva, si chinò verso il sepolcro e vide due angeli in bianche vesti, seduti l'uno dalla parte del capo e l'altro dei piedi, dove era stato posto il corpo di Gesù. Ed essi le dissero: «Donna, perché piangi?». Rispose loro: «Hanno portato via il mio Signore e non so dove l'hanno posto».
Detto questo, si voltò indietro e vide Gesù, in piedi; ma non sapeva che fosse Gesù. Le disse Gesù: «Donna, perché piangi? Chi cerchi?». Ella, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: «Signore, se l'hai portato via tu, dimmi dove l'hai posto e io andrò a prenderlo». Gesù le disse: «Maria!». Ella si voltò e gli disse in ebraico: «Rabbunì!» - che significa: «Maestro!». Gesù le disse: «Non mi trattenere, perché non sono ancora salito al Padre; ma va' dai miei fratelli e di' loro: “Salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio e Dio vostro”».
Maria di Màgdala andò ad annunciare ai discepoli: «Ho visto il Signore!» e ciò che le aveva detto.


Medita


Maria Maddalena è l’innamorata di Cristo, l’emblema stessa della Chiesa Sposa che ricerca il suo Amore, senza limiti, neanche di ragione o di prudenza, con un amore cieco e ostinato. A Maria viene affidato il primo messaggio della Resurrezione. Essa lo consegna agli apostoli che sulle sue parole corrono a vedere e “credettero”. Ma poi scappano via. Non lei. Lei non riesce a lasciare il suo maestro, lei piange e continua a cercarlo, non si da pace, non lascia perdere, non cede all’evidenza dell’assenza, cerca, aspetta, piange. Maria persevera nell’attesa, come Gesù aveva annunciato “chi persevererà fino alla fine sarà salvo” (Mt 10, 22). Come la sposa del Cantico dei Cantici Maria cerca, e se non trova continua a cercare. La cecità del dolore non le fa riconoscere l’oggetto della ricerca. Nel chiederle chi cerca gli angeli le fanno ancora una volta ripetere il nome dell’amato. Ed ecco che il cuore s’infiamma ancora di più del desiderio dell’incontro. E tornano alla mente le parole del Re Davide nel salmo “L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente; quando verrò e vedrò il volto di Dio?” (Sal 41, 3). E la Chiesa sposa dice ancora nel Cantico de Cantici: “Io sono ferita d'amore” (cfr. Ct 4, 9). Lo sposo non può fare a meno di raggiungerla, di avvicinarsi con amore, quasi con rispetto del suo dolore, e con profonda intimità la chiama per nome: “Maria”. In quel nome si sente riconosciuta per ciò che è e comprende che è solo in relazione al suo Maestro. Per questo la sua esclamazione “Rabbunì” è una risposta di tipo vocazionale, una risposta che segue e precede una lunga e appassionata ricerca.



Per Riflettere

“Fin dal mattino ti cerco” recita il salmista, anche per me è così? Ho il desiderio di Gesù che mi arde nel petto come ardeva a Maria Maddalena? Riesco a vivere la gioia dell’incontro con il Risorto, soprattutto in famiglia e con le persone del mio quotidiano?


PREGHIERE:

NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie


Indice Vangelo e Commento del Mese di Luglio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31                  













Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA

Home Page