Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo numero è stato curato da:
Andrea e Valentina Bernardini


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Martedì 9 luglio 2013
Vangelo secondo Matteo (9, 32-38)











Home Page



Ascolta


In quel tempo, presentarono a Gesù un muto indemoniato. E dopo che il demonio fu scacciato, quel muto cominciò a parlare. E le folle, prese da stupore, dicevano: «Non si è mai vista una cosa simile in Israele!». Ma i farisei dicevano: «Egli scaccia i demòni per opera del principe dei demòni».
Gesù percorreva tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni malattia e ogni infermità. Vedendo le folle, ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite come pecore che non hanno pastore. Allora disse ai suoi discepoli: «La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe perché mandi operai nella sua messe!».



Medita


In un unico versetto Matteo descrive l’arrivo di un indemoniato dinanzi a Gesù, l’espulsione del demonio, l’attenzione e l’affetto di Gesù verso le persone ammalate. Le malattie, allora come oggi, erano molte, la previdenza sociale inesistente. La religione ufficiale dell’epoca insegnava che sordità, cecità, lebbra, paralisi e tanti altri mali non erano altro che il castigo di Dio per i peccati dell’uomo. I gesti di Gesù invece, raccontano il contrario: Dio è misericordioso verso i deboli che nel Padre possono trovare conforto e speranza di guarigione.
Quando, dunque, Gesù guarisce il muto, liberandolo dal demonio, trova il favore della gente, che osserva: ‘Non si è mai vista una cosa simile in Israele!’. Ma non incontra l’approvazione dei farisei, che riconoscono, sì, il miracolo, attribuendo, però, quel fatto prodigioso al potere di Satana.
Si cambia scena dal versetto successivo. Matteo racconta di un Gesù instancabile che percorre città e villaggi insegnando nelle sinagoghe, annunciando il nuovo regno celeste e curando ogni malattia ed infermità. Vedendo le folle ne sente compassione, perché le trova stanche, di più, sfinite, come pecore senza pastore. I pastori di allora, di fatto, non si occupavano della loro gente. Di questa gente prova a farsi carico, invece, Gesù. Matteo vede in questa scelta di Gesù la realizzazione della profezia del Servo di Iahvè che ``ha preso le nostre infermità, si è addossato le nostre malattie'' (Mt 8,17 e Is 53,4). Come lo è per Gesù, la grande preoccupazione del Servo era ``trovare una parola di conforto per coloro che erano scoraggiati'' (Is 50,4). La stessa compassione verso la folla abbandonata, Gesù la mostra in occasione della moltiplicazione dei pani: sono come pecore senza pastore (Mt 15,32). Matteo si preoccupa molto di rivelare ai giudei convertiti delle comunità di Galilea e di Siria che Gesù è il messia annunciato dai profeti. Per questo, frequentemente, l’evangelista mostra che nelle attività di Gesù si realizzano le profezie.
Nell’ultimo versetto del Vangelo del giorno, Gesù trasmette ai discepoli la preoccupazione e la compassione che lo abitano: ``La messe è molta, ma gli operai sono pochi! Pregate dunque il padrone della messe che mandi operai nella sua messe!''.


Per Riflettere

La bontà di Gesù verso i poveri disturbava i farisei. Loro ricorrono alla malizia per neutralizzare l'incomodità causata da Gesù. Ci sono molti atteggiamenti buoni nelle persone che mi disturbano? Come le interpreto: con grata ammirazione come le folle o con malizia come i farisei?


PREGHIERE:

NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie


Indice Vangelo e Commento del Mese di Luglio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31                  













Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA

Home Page