Articoli Religiosi, Paramenti Sacri, Libri e Gadget Religiosi
Il Santo del Calendario:

Questo numero è stato curato da:
Andrea e Valentina Bernardini


Arcidiocesi di Pisa
Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Venerdì 5 luglio 2013
Vangelo secondo Matteo (9, 9-13)











Home Page



Ascolta


In quel tempo, Gesù vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì.
Mentre sedeva a tavola nella casa, sopraggiunsero molti pubblicani e peccatori e se ne stavano a tavola con Gesù e con i suoi discepoli. Vedendo ciò, i farisei dicevano ai suoi discepoli: «Come mai il vostro maestro mangia insieme ai pubblicani e ai peccatori?».
Udito questo, disse: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Andate a imparare che cosa vuol dire: ``Misericordia io voglio e non sacrifici''. Io non sono venuto infatti a chiamare i giusti, ma i peccatori».


Medita


Un solo versetto, pochissime righe per raccontare la storia di una vocazione. Gesù vede, cioè sceglie Matteo, un esattore delle tasse al servizio dei romani, odiato dalla gente -- come tutti quelli che facevano il suo mestiere -- perché considerato sfruttatore, strozzino. Matteo rompe con il passato, lascia tutte le sue certezze. E segue Gesù, aderendo ad un nuovo progetto di vita. Come il paralitico di cui abbiamo letto ieri, anche Matteo è un miracolato: guarito dalla paralisi derivante dalla sua avidità, dal suo attaccamento al denaro, perdonato e risanato, diviene uno dei Dodici.
Tutto sembra svolgersi in un attimo. Ed è quello che potrebbe accadere a chiunque già oggi o forse domani o... chissà quando: Gesù passa, ti mette gli occhi addosso, ti chiama: “Seguimi!”. Un invito che può suonare come un incoraggiamento a dare una sterzata al tuo modo di gestire la vita, a non perdere più tempo nel girare intorno all’essenziale, senza però viverlo pienamente.
Matteo festeggia il suo addio alla professione -- e il dono della libertà recuperata -- dando una festa. All’appuntamento prenderanno parte molti suoi amici e colleghi, pubblicani e peccatori, che siederanno a tavola con Gesù e con i suoi discepoli. La comunanza di mensa, specialmente per gli antichi, significava la comunione tra i presenti. Per questo motivo i farisei -- che osservano rigorosamente la Legge e si guardano scrupolosamente dall'aver contatti con le persone ``impure'', come i ``peccatori'' -- giudicano il comportamento di Gesù scandaloso: infatti la compagnia dei peccatori lo rende impuro, secondo la Legge. L’atteggiamento dei farisei richiama quello del fratello maggiore della parabola, che si rifiuta di accogliere il fratello ``prodigo'' perdonato dal Padre (Lc 15, 25-32).
Nella risposta ai farisei, Gesù smaschera l’ignoranza dei suoi avversari, che dimostrano di non conoscere le Scritture e cita un testo del profeta Osea “Voglio la misericordia e non il sacrificio”. Come già il profeta, Gesù non condanna i riti e i sacrifici. Intende, però, affermare che Dio non gradisce il culto separato dalla misericordia operosa (cfr. es. Mt 5,7; 7,21-23; 18,23-38; 25, 31-46) Questa ``misericordia'' vale più di ogni atto di culto, anzi è il vero culto che piace a Dio.



Per Riflettere

E tu, sei pronto al ‘passaggio’ di Gesù nella tua vita? Che sentimenti o reazioni suscitano in te le parole di Gesù ai farisei?


PREGHIERE:

NOVENA A “MARIA CHE SCIOGLIE I NODI” - 15 Orazioni di Santa Brigida - Novena a Santa Rita - Novena allo Spirito Santo - NOVENA A S. BENEDETTO DA NORCIA - Novena a Santa Lucia - NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO - Le sette offerte all'eterno padre - Novena alla Madonna del Carmine - Novena a Dio Padre - Supplica al Bambino Gesù di Parga - Novena per la Natività della B. V. Maria - Invocazione ai Tre Arcangeli - Novena a San Michele e ai 9 Cori degli Angeli - NOVENA A PADRE PIO - Novena a San Francesco d'Assisi - Corona Angelica - SUPPLICA Alla Beata Vergine Maria Immacolata Della Medaglia Miracolosa - Novena alla Madonna del Rosario - Devozione al Santo Volto - Novena alle Sante Anime del Puragatorio - IL SANTO ROSARIO E LA BOMBA ATOMICA - Preghiere della moltiplicazione o Novena delle 33 Giaculatorie - Novena all’Immacolata concezione - Preghiera per Chiedere la Grazia della Devozione - Novena a Cristo Re - Novena alla Beata Vergine Maria di Loreto - Novena a Dio Padre Onnipotente - Novena di Natale - Novena ai Santi Magi - NOVENA A GESÙ BAMBINO DI PRAGA - Preghiere in Latino - Novena a San Giovanni Bosco - Novena e Preghiera a Nostra Signora di Lourdes - Novena a San Giuseppe - Novena a San Giuseppe Lavoratore - Scuola di umilta' - le regole - 15 Minuti Con Gesù - Novena alla Madonna del Rosario di Pompei - TREDICINA A SANT'ANTONIO DI PADOVA - Devozione delle Tre Ave Marie


Indice Vangelo e Commento del Mese di Luglio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31                  













Home Page

Archivio Vangelo | OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA

Home Page