Libri di Preghiere Edizioni Varie Sconto 15%
Novena allo SPIRITO SANTO NOVENA ALLO SPIRITO SANTO Da pregare per nove giorni consecutivi qualsiasi volta si voglia dar lode, ringraziare o chiedere una grazia.




VOGLIO CONFESSARMI BENE!
"Ti aiuti la Madonna a riconciliarti con Dio, col tuo prossimo, con te stesso, con la vita" dal Santuario di Montenero - Livorno

L'uomo in Preghiera - Catechesi di Benedetto XVI
in cammino nella“Scuola della preghiera” - “Signore, insegnaci a pregare” (Lc 11,1)

Ascolta e Medita Giugno 2017- Questo mese è stato curato da: Caterina Guidi Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi

Torna su: Indice Mese GIUGNO 2017



Lunedì 5 giugno 2017
Tb 1, 3;2, 1b-8; Sal 111
Vangelo secondo Marco (12, 1-12)
San Bonifacio
Tempo ordinario
Salterio: prima settimana


Preghiera Iniziale


Voglio annunciare il decreto del Signore.
Egli mi ha detto: «Tu sei mio figlio, io oggi ti ho generato.
Chiedimi e ti darò in eredità le genti e in tuo dominio le terre più lontane.
Le spezzerai con scettro di ferro, come vaso di argilla le frantumerai».
E ora siate saggi, o sovrani; lasciatevi correggere, o giudici della terra;
servite il Signore con timore e rallegratevi con tremore.
Imparate la disciplina, perché non si adiri e voi perdiate la via:
in un attimo divampa la sua ira. Beato chi in lui si rifugia.
(Salmo 2)


Ascolta Vangelo


In quel tempo, Gesù si mise a parlare con parabole [ai capi dei sacerdoti, agli scribi e agli anziani]: «Un uomo piantò una vigna, la circondò con una siepe, scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano.
Al momento opportuno mandò un servo dai contadini a ritirare da loro la sua parte del raccolto della vigna. Ma essi lo presero, lo bastonarono e lo mandarono via a mani vuote. Mandò loro di nuovo un altro servo: anche quello lo picchiarono sulla testa e lo insultarono. Ne mandò un altro, e questo lo uccisero; poi molti altri: alcuni li bastonarono, altri li uccisero.
Ne aveva ancora uno, un figlio amato; lo inviò loro per ultimo, dicendo: “Avranno rispetto per mio figlio!”. Ma quei contadini dissero tra loro: “Costui è l'erede. Su, uccidiamolo e l'eredità sarà nostra”. Lo presero, lo uccisero e lo gettarono fuori della vigna.
Che cosa farà dunque il padrone della vigna? Verrà e farà morire i contadini e darà la vigna ad altri. Non avete letto questa Scrittura: “La pietra che i costruttori hanno scartato è diventata la pietra d'angolo; questo è stato fatto dal Signore ed è una meraviglia ai nostri occhi”?».
E cercavano di catturarlo, ma ebbero paura della folla; avevano capito infatti che aveva detto quella parabola contro di loro. Lo lasciarono e se ne andarono.


“Non si può respirare come cristiani, direi di più, come cattolici, con un solo polmone; bisogna aver due polmoni, cioè quello orientale e quello occidentale” (Giovanni Paolo II, Allocutio Lutetiae Parisiorum ad Christianos fratres a Sede Apostolica seiunctos habita, 31 maggio 1980: AAS 72 [1980] 704).
LA PREGHIERA CONTINUA e la preghiera di Gesù di: Matta El Meskin, (Matteo il Povero)

Alla luce della Parola (come leggere la Bibbia) Matta el Meskin (Matteo il Povero)

Medita


Gesù torna a parlare—in queste pagine—attraverso le parabole. A volte accade che i discepoli chiedano una spiegazione del racconto, una spiegazione che il Maestro riserva soltanto a loro. Gli altri—scribi, anziani, sacerdoti—devono accontentarsi del linguaggio metaforico. Ma le parabole sortiscono sempre il loro effetto, come si può capire dal versetto finale del Vangelo di oggi: il messaggio, anche attraverso la similitudine, arriva diritto alle orecchie e al cuore dell'ascoltatore, e a volte ha un retrogusto un po' amaro. Davanti a questo brano di Marco verrebbe da identificarsi con i servi del padrone, i messaggeri innocenti. Messaggeri innocenti sono i cristiani quando vengono perseguitati, o anche più semplicemente quando vengono rifiutati, giudicati, emarginati… in realtà, però, siamo un po' tutti “contadini”. A tutti noi è stata affidata la vigna, ma ci siamo dimenticati del padrone; forse non saremo “vignaioli omicidi” nel senso più violento e letterale dell'espressione, ma come loro abbiamo perduto il punto di vista del padrone sulla realtà per assumerne uno tutto nostro, per essere noi a decidere chi ha la dignità di “pietra d'angolo” e chi è bene che stia zitto, con i suoi discorsi scomodi. Nel frattempo—come emerge anche dalla trama della parabola—abbiamo perso per strada un “personaggio” non irrilevante: il raccolto. Sparisce dal racconto e dal nostro orizzonte quel frutto buono di cui il padrone reclamava una parte e in vista del quale la vigna era stata piantata e dotata di ogni comfort. Era vino, non pane; era il prodotto simbolo della gioia della vita. I contadini—avidi fino al delirio—bramano una fantomatica eredità, senza accorgersi che il padrone ha già dato loro tutto ciò di cui hanno bisogno.




Per Riflettere

È soltanto Dio che ha il potere di donare e di togliere: condividi dunque tutto ciò che ti è stato dato, compreso te stesso. Non ci vuole molto, può bastare un sorriso: il mondo sarebbe diverso se sorridessimo di più. Perciò sorridi, sii allegro, contento che Dio ti ami. (Madre Teresa di Calcutta)


Mandaci, o Dio, dei folli, quelli che si impegnano a fondo,
che amano sinceramente, non a parole,
e che veramente sanno sacrificarsi sino alla fine.
Abbiamo bisogno di folli che accettino di perdersi per servire Cristo.
Amanti di una vita semplice, alieni da ogni compromesso,
decisi a non tradire, pronti a una abnegazione totale,
capaci di accettare qualsiasi compito,
liberi e sottomessi al tempo stesso,
spontanei e tenaci, dolci e forti.
(Madeleine Delbrêl)






Torna su: Indice Mese GIUGNO 2017
Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia OroIcone Greche Originali Serigrafia su Foglia OroIcone Greche Originali Serigrafia su Foglia OroIcone Originali Greche
Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell’Accademia Ecclesiastica del Monte Santo (località Athos) con colori autentici e tradizionali con foglio dorato, su tela e legno invecchiato

Home Page


18 DVD Le grandi storie della Bibbia Sconto di oltre 33%

Abramo - Giacobbe - Mosè - Giuseppe - Sansone e Dalila - Genesi - Salomone - Davide - Geremia - Gesù - Ester - San Paolo - San Pietro - Giuseppe di Nazareth - Tommaso - Maria Maddalena - Giuda - San Giovanni



Home Page