Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


MARTEDÌ 12 Giugno 2012
Vangelo secondo Matteo (5,13-16)


Questo Mese è stato interamente curato dalle
Suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino



Ascolta


In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente.
Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli».










Medita


Il sale è sapore, sapienza, forza, e così devono essere i discepoli, questa è la loro vocazione: essere la forza nuova dell’umanità. Questo siamo chiamati a farlo con le caratteristiche del sale, con lo “stile” del sale, che si discioglie e non è più visibile, né distinguibile, però dà gusto alla realtà dove si trova. Non siamo chiamati ad un protagonismo visibile, bensì invisibile.
Nelle parole di Gesù c’è anche un ammonimento: il sale può perdere sapore, cioè una vita orientata a Dio può venire meno. Però non è solo la vita del discepolo a perdere energia e intristire, ma anche tutto intorno a lui ne risente.
La seconda immagine che descrive il discepolo è quella della luce, luce del mondo, che è quella del sole, senza la quale non ci sarebbe vita, ma tutto sarebbe nelle tenebre e nell’oscurità, senza la quale non potremmo vedere. Il mondo ha bisogno di questa luce, ma ancora di più della luce interiore. Il mondo ha bisogno di una luce che non rimane un’idea o una convinzione, ma che si fa concretezza, nella carità delle opere buone a cui i discepoli sono chiamati. Se come sale siamo chiamati a essere invisibili, come luce siamo chiamati a essere visibili, ma attraverso la nostra testimonianza di carità.



Per Riflettere



Come risuona in me l’idea di essere che si discioglie per dare sapore? Mi rendo visibile, come luce, con le opere buone?




Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 








Ricerca personalizzata





Torna su: Home Page - Indice Mese di GIUGNO - 2012