Vedi l'Offerta del Mese
Le Migliori Offerte Sconto Entra e Vedi.......!!!



Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18) Il Vangelo di ogni giorno con il commento
 

CROCE DI SAN DAMIANO IN ARGENTO il corcifisso di San Francesco
Crocefisso di San
Damiano in Argento



Spedizione del Singolo Libro con la Velocissima Posta Prioritaria

Prodotti Artigianato America Latina

Cristo il Buon Pastore  Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo nella Comunita' Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Artigianato Equosolidale America Latina
Cristo Risorto Tau Artigianato Equosolidale America Latina
Croce Colomba di Pace Artigianato Equosolidale America Latina
Crocifisso Artigianato Equosolidale America Latina
Tavoletta Battesimo Artigianato Equosolidale America Latina

Artigianato Equosolidale Crocifissi per Camerette Bimbi Oggeti di Arredo Sacro Per Nascite Comunioni Battesimo 8 Articoli e Formati Diversi Per la Cameretta dei Vostri Figli, Amici e/o Parenti


Martedì 29 gennaio 2013
Vangelo secondo Marco (3, 31-35)


Questo numero è stato interamente curato da:
Mons. Enzo Lucchesini



Ascolta


In quel tempo, giunsero sua madre e i suoi fratelli e, stando fuori, mandarono a chiamarlo.
Attorno a lui era seduta una folla, e gli dissero: «Ecco, tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle stanno fuori e ti cercano».
Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre».










Medita


Il brano non sembra far parte dello stesso episodio narrato ieri, anche se ne illumina e completa l’insegnamento. L’elemento che suggerisce questa lettura è dato dalla notazione che lo introduce: “...giunsero sua madre e i suoi fratelli e, stando fuori, mandarono a chiamarlo...”. Del resto conferma questa tesi anche la lettura dei testi paralleli degli altri sinottici. Ieri Marco ci diceva: “Entrò in una casa... i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo, poiché dicevano: È fuori di sé“.
Ci sono due gruppi di familiari, probabilmente si tratta di sue momenti diversi poi confluiti in quest’unico brano: quello che è entrato, magari vantando la parentela o perché ci si è premurati di compiere un gesto di rispetto facendogli posto nonostante la ressa, e non tace l’impressione che sia impazzito per la fame e la fatica e quello sopraggiunto che costituisce la famiglia vera e propria di Gesù: la madre e i parenti più stretti, chiamati fratelli e sorelle perché nel linguaggio corrente non esiste altro termine per qualificarli meglio. Questo secondo gruppo si avvicina con maggior discrezione e, forse si dissocia dal giudizio imprudente dato su di lui, e lo manda a chiamare, vuole incontrarlo di persona.
La risposta di Gesù sembra decisamente dura; sembra di poterla paragonare a quella che darà a Cana in risposta all’osservazione di Maria: “Non hanno più vino!”. Qui, nella risposta, c’è un salto di significato sul tema dei parenti: non conta la generazione umana per stabilire una parentela con lui, ma un altro principio ben più profondo e radicale. Sono quelli “seduti attorno a lui”, quelli che ascoltano la sua parola di maestro con fiducia, senza presentare osservazioni e dubbi, coloro che fanno la volontà di Dio, che formano davvero la sua famiglia. Quelli che stanno davanti ai suoi gesti e alle sue parole con cuore semplice e fiducioso, come lui davanti al Padre, e diventano davvero parenti; una cosa sola. Il gruppo allora si fa folto; siamo invitati ad entrarci anche noi, come ogni vero discepolo.


Preghiamo

Signore,
la Parola può farci sedere accanto a te,
renderci fratelli, sorelle e madri;
il tuo Spirito che la anima
è il dono che oggi ti chiediamo.


Lista Cd e DVD Religiosi
Lista Cd e DVD Religiosi
 




Braccialetto Rosario in Argento e Cristalli Swarovski con Croce e Medaglia Miracolosa 8 Colori disponibili: Fuxia, Giallo, Ametista chiara, Rosa, Ametista, Verde, Acqua e Bianco




Torna su: Home Page - Indice Mese di GENNAIO - 2013