Anno Giubileo Della Misericordia di Dio
Libri Sconto del 15% Lista in Continuo Aggiornamento


Il Santo del Calendario:



Questo mese è stato curato da:

Elisa e Marco Castrucci

Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Martedì 23 febbraio 2016
Vangelo secondo Matteo (23, 1-12)
Is 1, 10.16-20; Sal 49
San Policarpo




















Servizio Santa Messa


Teche Porta Ostie

Teche Porta Ostia Sconto del 15%


Camici Per Sacerdote - Ministri Straordinari dell'Eucaristia - Accoliti

Camici Per Sacerdote Ministri Straordinari dell'Eucaristia e Accoliti




Icone Originali Greche
Preghiera Iniziale


Ascoltate, popoli tutti,
porgete l'orecchio voi tutti abitanti del mondo,
voi nobili e gente del popolo
ricchi e poveri insieme.
(Salmo 48)

Ascolta


In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: «Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro opere, perché essi dicono e non fanno. Legano infatti fardelli pesanti e difficili da portare e li pongono sulle spalle della gente, ma essi non vogliono muoverli neppure con un dito. Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dalla gente: allargano i loro filattèri e allungano le frange; si compiacciono dei posti d'onore nei banchetti, dei primi seggi nelle sinagoghe, dei saluti nelle piazze, come anche di essere chiamati “rabbì” dalla gente.
Ma voi non fatevi chiamare “rabbì”, perché uno solo è il vostro Maestro e voi siete tutti fratelli. E non chiamate “padre” nessuno di voi sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello celeste. E non fatevi chiamare “guide”, perché uno solo è la vostra Guida, il Cristo.
Chi tra voi è più grande, sarà vostro servo; chi invece si esalterà, sarà umiliato e chi si umilierà sarà esaltato».





Medita


Il cammino quaresimale continua e anche oggi ci richiama alla ricerca dell'autenticità e dell'essenzialità della nostra fede cristiana. Il richiamo di Gesù nel vangelo di oggi è tanto forte quanto attuale: Gesù combatte con decisione e fermezza gli atteggiamenti di ipocrisia, allora come oggi. La parola di oggi è davvero una lama a doppio taglio che penetra nelle nostre vite: ci colpisce, ma non per ferire, bensì per svegliare la nostra fede “addormentata” e chiusa su noi stessi. È una parola che affonda nella nostra anima per scuoterla e liberarla dal fariseo che è in ciascuno di noi e che emerge sempre più spesso nel nostro desidero di innalzarci dinanzi agli altri, nella sete di potere e di ricerca continua di approvazione e riconoscimenti umani. Invece Dio oggi ci chiede di toglierci ogni maschera per riscoprire l'autenticità di una fede cristiana vissuta come Gesù, preoccupandoci unicamente di aderire in piena libertà al progetto di Dio. Siamo chiamati a vivere con sobrietà e umiltà, a riconoscere Dio come unico maestro e padre della nostra vita, ad accogliere Gesù come guida della nostra vita, unico faro che illumina le nostre decisioni e le nostre azioni.
Come Gesù ha lavato i piedi ai suoi discepoli, anche noi siamo chiamati a fare altrettanto con chi abbiamo vicino, a partire dalla famiglia, dalla parrocchia, dalla comunità. La via che Gesù ci indica per non cadere nella falsità, ipocrisia e vanità è l'umiltà vera, quella che ci fa riconoscere per quel che siamo e ciò che dovremmo essere, che ci predispone ad essere sempre gli ultimi, “abbassati”, per essere innalzati da Colui che è la nostra forza. Quel Dio che ci ha chiamati alla nostra vocazione personale e comunitaria, che ci ha affidato la sua vigna, non ci lascia mancare il suo aiuto, a condizione però che non cadiamo nella presunzione di poter assolvere da soli il mandato che Egli ci ha affidato.



Catechesi di Papa Francesco Testo Integrale e Video
I Sette Doni dello Spirito Santo: Sapienza - Intelletto - Consiglio - Fortezza - Scienza - Pietà - Timore di Dio


Per Riflettere

“Non disprezzo i pensieri profondi. Ma i pensieri più belli sono un nulla senza le opere”. (Santa Teresa di Gesù Bambino)








Torna su: Indice Mese FEBBRAIO 2016




Home Page


Home Page