Libreria Edizioni Paoline Pisa OROLOGIO San Damiano www.libreriapaoline.com





Ti amo Signore mia forza, Signore, mia roccia, sal.17 (18)
Il Vangelo di ogni giorno con il commento





DOMENICA 14 Febbraio 2010
Vangelo secondo Luca (6,17.20-26)
   

Ascolta


Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C'era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidone.
Alzati gli occhi verso i suoi discepoli, Gesù diceva:
"Beati voi poveri, perché vostro è il regno di Dio.
Beati voi che ora avete fame, perché sarete saziati.
Beati voi che ora piangete, perché riderete.
Beati voi quando gli uomini vi odieranno e quando vi metteranno al bando e v'insulteranno e respingeranno il vostro nome come scellerato, a causa del Figlio dell'uomo. Rallegratevi in quel giorno ed esultate, perché, ecco, la vostra ricompensa è grande nei cieli. Allo stesso modo infatti facevano i loro padri con i profeti.
Ma guai a voi, ricchi, perché avete già la vostra consolazione.
Guai a voi che ora siete sazi, perché avrete fame.
Guai a voi che ora ridete, perché sarete afflitti e piangerete.
Guai quando tutti gli uomini diranno bene di voi.
Allo stesso modo infatti facevano i loro padri con i falsi profeti.



Il mese di Febbraio è stato interamente curato da: Chiara Sani

Servizio Santa Messa in puro Lino con croce ricamata


Medita


Luca, diversamente da Matteo, struttura il racconto del cosiddetto discorso della montagna in quattro beatitudini e in quattro maledizioni; inoltre qui Gesù non enuncia le beatitudini in terza persona, ma si rivolge direttamente agli uditori, coinvolgendo più direttamente l'interlocutore. I destinatari della beatitudine sono i "poveri" in generale, cioè non solo gli affetti da povertà materiale, ma anche gli afflitti, coloro che si sentono poveri e confidano in Dio che li sostenga e li aiuti (chi si sente ricco, autosufficiente, padrone di sé e della realtà che lo circonda è escluso). Il povero di Dio è il soggetto privilegiato in Luca: a lui il Signore riserva la sua Grazia, il suo aiuto provvidente.

"Guai quando tutti gli uomini diranno bene di voi": oggi tutti vogliono il successo, essere acclamati, osannati ,innalzati e nessuno vuole dire le verità scomode del cristianesimo, quelle che ci espongono alla persecuzione, ma che sono via di verità e vita.


Per Riflettere

Non liquidiamo troppo spesso le beatitudini come un'utopia? Non le crediamo, anche noi cristiani, inattuali e comunque irrealizzabili?


Ricerca personalizzata

Info Vai alle info
 
Orologio_con_croce_San_Damiano
 
 

 


Una Pillola per lo Spirito
Servizio di Mailing_List Settimanale
Vedi esempio e-mail inviata
Iscrizione Gratuita Mailing_list Cattolica a Cura dei Coniugi M. Guidato e R. Taurchini
OSPITALITA' CONVENTUALE - Elenco: ABBAZIE, CONVENTI, MONASTERI IN ITALIA


Vai su: Home Page - Mese di Febbraio - 2010