Ascolta e Medita Agosto 2017
Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi

Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbie e Bibbia di Gerusalemme Sconto 15% Bibbia di Gerusalemme
La Bibbia Via Verita' e Vita
La Bibbia Testo CEI. Sconto 15%
Novena allo SPIRITO SANTO NOVENA ALLO SPIRITO SANTO Da pregare per nove giorni consecutivi qualsiasi volta si voglia dar lode, ringraziare o chiedere una grazia.




VOGLIO CONFESSARMI BENE!
"Ti aiuti la Madonna a riconciliarti con Dio, col tuo prossimo, con te stesso, con la vita" dal Santuario di Montenero - Livorno

Anno 2018 Calendarietto Liturgico, Diario Scolastico, Agendine, Calendari da Tavolo e Calendari da Parete - Suore Apostoline - Suore Agostiniane - Suore Paoline e Edizioni San Paolo

Ascolta e Medita Agosto 2017Questo mese è stato curato da: Barbara Pandolfi Arcidiocesi di Pisa Centro Pastorale per l'Evangelizzazione e la Catechesi
Il Santo del Calendario: 12 Agosto - S. Euplio Diacono e martire


Sabato 12 agosto 2017
Dt 6, 4-13;
Sal 17
Vangelo secondo Matteo (17, 14-20)


Preghiera Iniziale


Figlio di Dio, Sorgente della vita,
invochiamo la tua bontà su di noi
e su tutta la famiglia umana.
Facci vivere della tua vita
e camminare come figli della luce
nella gioia della Pasqua.



Ascolta Vangelo


In quel tempo, si avvicinò a Gesù un uomo che gli si gettò in ginocchio e disse: «Signore, abbi pietà di mio figlio! È epilettico e soffre molto; cade spesso nel fuoco e sovente nell'acqua. L'ho portato dai tuoi discepoli, ma non sono riusciti a guarirlo».
E Gesù rispose: «O generazione incredula e perversa! Fino a quando sarò con voi? Fino a quando dovrò sopportarvi? Portatelo qui da me». Gesù lo minacciò e il demonio uscì da lui, e da quel momento il ragazzo fu guarito.
Allora i discepoli si avvicinarono a Gesù, in disparte, e gli chiesero: «Perché noi non siamo riusciti a scacciarlo?». Ed egli rispose loro: «Per la vostra poca fede. In verità io vi dico: se avrete fede pari a un granello di senape, direte a questo monte: “Spòstati da qui a là”, ed esso si sposterà, e nulla vi sarà impossibile».



Medita


Un uomo si rivolge a Gesù e, confessando la sua impotenza, fa appello alla pietà misericordiosa del Signore, a un suo gesto salvifico che i discepoli non sono riusciti a compiere per la loro incredulità. E Gesù si scaglia contro l'impotenza che viene dall'assenza di fede; non si tratta per i discepoli di non credere nell'esistenza di Dio, ma di mancanza di affidamento al Signore Gesù, alla sua persona: non sono richieste loro buona volontà o tanto meno potere magico e taumaturgico, ma l'abbandono fiducioso in Lui; allora tutto sarà possibile, perché niente è impossibile a Dio. Gesù parla ai discepoli di una fede pari ad un seme piccolissimo, un granellino di senape, che pure ha in sé la forza per spostare gli ostacoli più grandi, una fede che esprime il bisogno e il desiderio di comunione con Gesù e di coinvolgimento nella sua missione.
Il brano evangelico ci parla della fede dei discepoli in Gesù e nella missione che egli ha loro affidato. Ma la loro non è ancora una fede piena, è piuttosto un uso personale del potere che pure hanno ricevuto (“andate, guarite”), come se tutto dipendesse solo da loro; ma non è così, la salvezza è un dono che diviene palpabile nell'esperienza dell'affidamento a Gesù che tutto porta a compimento. Anche per noi cristiani di oggi è attuale il richiamo di Gesù: abbiamo una fede che vacilla, che è insufficiente se non ci affidiamo alla forza del messaggio evangelico, alla potenza della sua Parola, e se affrontiamo il cammino con la falsa sicurezza dei nostri schemi e delle nostre organizzazioni.



Preghiera Finale

Madre, fa' che quanti credono nel tuo Figlio
sappiano annunciare con franchezza e amore
agli uomini del nostro tempo il Vangelo della Vita.
Ottieni loro la grazia di accoglierlo, come dono sempre nuovo,
la gioia di celebrarlo con gratitudine in tutta la loro esistenza
e il coraggio di testimoniarlo con tenacia operosa per costruire,
insieme con tutti gli uomini di buona volontà,
la civiltà della verità e dell'amore.
A lode e gloria di Dio
creatore e amante della vita.
(Clarisse di Assisi)
Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro Icone Greche Originali Serigrafia su Foglia Oro




 

Gioielli Religiosi

In argento e swarovski: rosari, collane, braccialetti, anelli originali gioielli realizzati completamente in Italia, particolari ed eleganti, da indossare o regalare



Home Page