Diario della Preghiera - Teofane il Recluso Come inserire un font di Google

Il Volto dell’Umile - Isacco di Ninive



Novena allo SPIRITO SANTO NOVENA ALLO SPIRITO SANTO Da pregare per nove giorni consecutivi qualsiasi volta si voglia dar lode, ringraziare o chiedere una grazia


Salmo 58 (57) - Il giudice dei giudici terreni


[1] Al maestro del coro. Su «Non distruggere». Di Davide. Miktam.
[2] Rendete veramente giustizia, o potenti,
giudicate con equità gli uomini?
[3] No! Voi commettete iniquità con il cuore,
sulla terra le vostre mani soppesano violenza.
[4] Sono traviati i malvagi fin dal seno materno,
sono pervertiti dalla nascita i mentitori.
[5] Sono velenosi come un serpente,
come una vipera sorda che si tura le orecchie,
[6] che non segue la voce degli incantatori,
del mago abile nei sortilegi.
[7] Spezzagli, o Dio, i denti nella bocca,
rompi, o Signore, le zanne dei leoni.
[8] Si dissolvano come acqua che scorre,
come erba calpestata inaridiscano.
[9] Passino come bava di lumaca che si scioglie,
come aborto di donna non vedano il sole!
[10] Prima che producano spine come il rovo,
siano bruciati vivi, la collera li travolga.
[11] Il giusto godrà nel vedere la vendetta,
laverà i piedi nel sangue dei malvagi.
[12] Gli uomini diranno: «C’è un guadagno per il giusto,
c’è un Dio che fa giustizia sulla terra!».



Commento al Salmo


Questo salmo non trova posto nella recitazione cristiana, per i suoi accenti di maledizione. Anche il cristiano si trova spesso in situazioni di oppressione e di assenza di protezione giuridica, ma non maledice, né ha astio, rimettendo, ad imitazione di Cristo (Cf. Eb 2,23), la sua causa a Dio. Il salmo rimane tuttavia una illustrazione drammatica della realtà interiore degli iniqui, che tramano “iniquità con il cuore”.


I Sette doni dello Spirito Santo I Sette Doni Dello Spirito Santo:
Sapienza Intelletto Consiglio Fortezza Scienza Pietà Timore di Dio

Pagina Indice Salmi




L'uomo in Preghiera
Catechesi di Benedetto XVI “Signore, insegnaci a pregare” (Lc 11,1)

Vedi Anche:
Iniziazione alla vita spirituale
Decisione iniziale e perseveranza. Se vuoi salvarti l’anima e acquistare la vita eterna, scuotiti dal torpore, fatti il segno della croce e di’: «Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen»

La Metanoia come condizione di base per accedere a Dio


Vangelo
di ogni Giorno
con Commento



Home Page